Giovedì 29 Maggio 2014

Orsù facciamo festa

sabato a Onore

Un panorama di Onore
(Foto by Foto Fronzi)

Le aspettative crescono di giorno in giorno e le adesioni sono già numerosissime: è giunto il momento di una festa da… Orsi! Sabato 31 maggio alle 17 a Onore i ragazzi dell’istituto Andrea Fantoni di Clusone daranno vita allo School Party, Orsù facciamo festa dedicato al progetto “Sulle tracce dell’orso” che gode del patrocinio EXPO 2015.

La manifestazione, in gran parte “autogestita” dagli studenti della classe 5° B dell’istituto A. Fantoni di Clusone è organizzata dal Parco delle Orobie Bergamasche in collaborazione con l’amministrazione comunale di Onore, il Distretto del Commercio (Asta del serio Altopiano di Clusone Quota Scalve), Artelier, Promo Serio.

Sarà questa un’occasione per raccontare attraverso sport, musica, balli e divertimenti il progetto “Sulle tracce dell’orso” che il Parco ha pensato per promuovere il territorio in occasione di Expo2015. Per riscoprire le unicità di un territorio che conta circa 70mila ettari distribuiti tra Valle Brembana, Seriana e di Scalve con enormi potenzialità di sviluppo naturalistico, culturale e, ovviamente, turistico.

Durante il pomeriggio, sarà possibile partecipare a un torneo di pallavolo a squadre presso il centro sportivo di Onore per poi trasferirsi in Piazza Pozzo dove sarà dato il via alla festa a base di musica dal vivo in collaborazione con Antenna 2 e prodotti tipici del territorio a cura di Promo Serio. Nell’occasione sarà inaugurata la mostra “L’orso bruno è sulle nostre montagne… conosciamolo meglio” che Regione Lombardia, nell’ambito del progetto Life Arctos, ha dedicato all’orso, vero simbolo delle valli e mascotte dell’evento. La sua presenza in territorio bergamasco (con un grande ritorno, nel 2008, dopo quasi cent’anni di assenza), è motivo d’orgoglio perché evidenza di habitat qualitativamente ineguagliabili.

“Per questo - spiega Yvan Caccia, presidente del Parco delle Orobie Bergamasche - si è pensato di riscoprirne le “tracce”, raccontando la sua storia, a spasso per luoghi e tempi, in occasione dell’Esposizione Universale del 2015. In piena continuità con il tema di EXPO, “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, abbiamo deciso di avviare questo progetto per promuovere i prodotti locali, valorizzare la biodiversità ed educare a una consapevolezza alimentare nuova la nostra gente, coinvolgendo tutti, a partire dai più giovani. Lo school party di Onore è una sorta di numero zero di un evento che se avrà successo renderemo itinerante nei comuni del territorio del Parco”.

La mostra resterà allestita presso il Municipio di Onore.

© riproduzione riservata