Martedì 22 Aprile 2014

Riviera dei Parchi

Giochi di Romagna

Parchi di Romagna

Un concentrato unico in tutta Europa di attrattive dedicate alle famiglie, con divertimenti e centri di interesse piacevoli e istruttivi per piccoli e grandi.

È la Riviera dei Parchi, il distretto dei parchi divertimento più grande d’Europa, sulla Riviera Romagnola, con centri di irresistibile attrazione come il Safari Park di Ravenna, Mirabilandia, la Casa delle Farfalle di Milano Marittima, il Parco delle Saline di Cervia, Atlantica Park di Cesenatico, Ruota Panoramica di Rimini, Italia in Miniatura, Fiabilandia, Oltremare, Aquafan e Acquario di Cattolica.

Questo concentrato di luoghi di svago e relax dà il benvenuto ogni anno ad oltre 4 milioni di visitatori, con un giro d’affari che supera i 100 milioni di euro e dà lavoro a circa 2.880 addetti. Da quest’anno questi parchi si consorziano sul piano promozionale, grazie al nuovo brand «Riviera dei Parchi», a cura di Apt Servizi Emilia Romagna e Unione di Prodotto Costa.

«Con questa iniziativa – segnala Liviana Zanetti, Presidente di Apt Servizi Emilia Romagna – ci rivolgiamo anzitutto alle famiglie con bambini, con un messaggio chiaro e importante: la riviera romagnola è un immenso parco divertimenti che vi aspetta, tra delfini, ottovolanti, pesci, insetti e animali di ogni tipo, perfette riproduzioni in scala dei monumenti nazionali e tanto altro ancora. Tutto questo per un divertimento sano e per ogni età, dedicato ai bimbi come ai nonni».

Ad uso di tutti, un coloratissimo e curatissimo sito www.rivieradeiparchi.it , con presentazione dei singoli parchi e delle loro attrazioni e link alle offerte soggiorno ad essi legate. Non mancheranno poi innumerevoli passaggi tv sulle reti dedicate ai bambini, da Boing a Disney Channel, Rai Gulp e Italia 1, per arrivare infine a richiamare anche visitatori dall’estero, con l’inserimento della Riviera dei Parchi nei cataloghi di 10 grandi Tour Operator esteri, come la tedesca TUI e i russi Danko e Natalie-Tours. Info: Apt Servizi Romagna, tel. 0541.430190.

Giovanni Ruggeri

© riproduzione riservata