Giovedì 07 Giugno 2007

Lorenzo Micelli, una scelta prestigiosa

Nato a Urbino nel 1970, sposato con Ornella Fumagalli, ex pallavolista di Lissone, Cassano, Fano, Pesaro e Montichiari, padre di una bimba di due anni, Giorgia, Lorenzo Micelli vanta un lungo curriculum sportivo nella pallavolo femminile ma anche una profonda attività culturale: laureato in biologia, insegnante di Scienze Motorie a Bari, docente di Socializzazione e Sport al Master Risorse Umane per lo sport presso l’Università di San Marino.
La pallavolo lo ha visto lavorare sulla panchina della Robur Urbino, su quella di Corridonia, con cui ha conquistato una promozione in A2, e su quella di Ancona, per poi fare il grande salto in A1, a Santeramo, dove alla sua prima esperienza nella massima serie ha guidato le pugliesi fino ai Quarti di Finale dei Play Off Scudetto, obiettivo raggiunto anche a Padova, dopo essere arrivato sulla panchina veneta a stagione in corso, nel gennaio di quest’anno. Senza dimenticare il prezioso lavoro svolto nello Staff Tecnico della Nazionale Seniores Femminile dal 2002 fino a ricoprire il ruolo di Secondo Allenatore del Commissario Tecnico della Nazionale italiana nel 2006.
Una scheda di tutto rispetto per il tecnico chiamato ad aprire un nuovo ciclo sulla panchina di Play Radio Foppapedretti Bergamo. Un’avventura dalla pesante responsabilità: la società sette volte campione d’Italia e cinque volte campione d’Europa, titolo conquistato tra l’altro nella stagione che va a concludersi, ha sempre regalato grandi emozioni ai fantastici tifosi orobici. E la Società del Presidente Bonetti e della famiglia Foppa Pedretti non può che continuare a farsi carico della responsabilità di lottare sempre ai vertici.  

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags