Giovedì 01 Aprile 2010

Settimana ciclistica, vince Huzarski
ma il protagonista è stato il freddo

La pioggia è stata la grande protagonista della prima tappa della 40ª Settimana Ciclistica Lombarda nella Bergamasca, la Calcinato-Calcinato vinta dal polacco Bartosz Huzarski al termine di una lunga fuga insieme ad altri due concorrenti.

Al km 16 inizia l'azione che monopolizza la corsa: protagonisti il polacco Bartosz Huzarski (ISD - Neri, lo svedese Michael Stevenson (Sparebanken Vest - Ridley) e il ligure Manuele Caddeo (Zheroquadro Radenska) che si aggiunto ai battistrada dopo circa tre km. Col passare dei minuti e dei chilometri si incrementa il loro vantaggio cosi come aumenta l'intensità della pioggia e del freddo, che mettono a dura prova i corridori tanto da portare gli organizzatori a prendere la saggia decisione di accorciare la tappa di un giro. Quindi dai 156,8 km previsti si passa ai 135,7 km.

Il vantaggio massimo dei tre fuggivi di 6'21" raggiunto allaltezza del km. 72 di gara. Poi la decisione di accorciare la tappa ed allora nel gruppo le squadre dei velocisti si organizzano. Il vantaggio dei battistrada si riduce: al km 92 di 4'53" e quando al termine manca un solo giro di 235. Lazione del gruppo si fa sempre pi incalzante, ai meno 4 km dal traguardo il plotone dei migliori ha accorciato il divario a 1'28". A meno due km a 54, sembra quasi che possa avvenire il ricongiungimento, ma i tre battistrada resistono ed il polacco Huzarski, autore di una simile e recente impresa nella tappa conclusiva della Settimana Coppi&Bartali con arrivo a Sassuolo, precede i compagni di avventura Stevenson e Caddeo (Zheroquadro) nell'ordine.

A 30" vince la volata del gruppo Roberto Ferrari (De Rosa Stac - Plastic). C'è anche il marchigiano Michele Scarponi , vincitore mercoledì del cronoprologo in salita al Colle Gallo, nella pancia del plotone che conserva quindi la leadership della corsa.

Venerdì ancora pianura e spazio a velocisti o a coraggiosi di giornata: in programma la seconda tappa Dalmine - Dalmine di km 174,4. Partenza alle 11 dal piazzale della ditta REA di Dalmine. Arrivo, sempre nel paese bergamasco, in via Marconi previsto intorno alle 15.

Tutto il programma e informazioni sul sito www.settimanaciclisticalombarda.it

ORDINE DARRIVO 1a. Tappa Calcinato-Calcinato 1. Bartosz Huzarski (ISD - Neri) km 135,7 in 3h1230 media 42,296 km/h 2. Michale Stevenson (Sparebanken Vest - Ridley) a 1 3. Manuele Caddeo (Zheroquadro Radenska) 4. Roberto Ferrari (De Rosa - Stac Plastic) a 30 5. Yuri Metlushenko (Amore & Vita - Conad) 6. Erki Putsep (Kalev Chocolate Team) 7. Juraj Ugrinic (Meridiana Kamen Team) 8. Simone Campagnaro (Miche) 9. Boy Van Poppel (Rabobank) 10. Roy Hegreberg (Saparebanken Vest Ridley)

a.ceresoli

© riproduzione riservata