Venerdì 23 Aprile 2010

Sabato AlbinoLeffe-Frosinone
Con tre punti salvezza virtuale

AlbinoLeffe-Frosinone, in programma sabato 24 aprile allo stadio Comunale (ore 15,30, diretta Sky Calcio 12), potrebbe essere la partita della virtuale salvezza per i seriani. E il perché lo speghiamo subito: il Frosinone, che in avvio di campionato sembrava destinato a spaccare il mondo, è sestultimo a quota 43 punti ed è la squadra più vicina alle sabbie mobili della retrocessione, in cui è invece infilata la Triestina, quintultima a 42.

È evidente che battere il Frosinone significherebbe per l'AlbinoLeffe volare a +6 dai laziali e dunque conquistare praticamente la salvezza con soltanto cinque partite ancora in programma. Mentre un pareggio, o ancor peggio un ko, rischierebbe di complicare la situazione. Ecco dunque che quella di sabato è una chance ghiotta, quasi imperdibile, per allontanare le residue nuvolette nell'orizzonte bluceleste.

Contro il Frosinone mister Mondonico dovrà rinunciare a Piccinni, squalificato per due giornate, e a quattro infortunati: Cisse, Bergamelli, Perico e Previtali. Rientrano tra i convocati Bernardini e Bombardini che sono guariti ma che difficilmente saranno schierati titolare nel probabile 4-4-2.

Interrogativo in attacco, visto che sembra ci sia un ballottaggio tra Cellini e Torri con quest'ultimo favorito per affiancare Ruopolo. Staremo a vedere. Nel Frosinone c'è Stellone squalificato.

I probabili schieramenti
ALBINOLEFFE (4-4-2): Pelizzoli; Luoni, Cioffi, Sala, Cristiano; Laner, Passoni, Hetemaj, Foglio; Torri (Cellini), Ruopolo. In panchina: Layeni, Maino, Garlini, Bernardini, Bombardini, Cia, Cellini (Torri). All. Mondonico.
FROSINONE (4-3-3): Sicignano; Del Prete, Giubilato, Maietta, Bocchetti; Basha, Bolzoni, Biso; Aurelio, Santoruvo, Mazzeo. All. Moriero.
Arbitro: Calvarese di Teramo.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata