Venerdì 28 Maggio 2010

Finale playoff di Promozione
Sabato c'è Mornico-Stezzanese

Saranno i novanta minuti più importanti della stagione, quelli che le squadre bergamasche rimaste in gara dovranno affrontare nel prossimo weekend. Al termine di questa due giorni da batticuore usciranno i vincitori e i vinti dei playoff e dei playout, dalla Promozione alla Terza categoria.

Partendo dalla Promozione, sabato 29 maggio è in programma la finale playoff tra Mornico e Stezzanese, le squadre sorpresa della volata finale. Entrambe hanno infatti eliminato le favorite Concesio e Arcene e dopo un campionato fatto di alti e bassi si giocheranno la possibilità di accedere al terzo turno degli spareggi promozione. Favoriti sulla carta appaiono i padroni di casa, ma nulla è scontato, soprattutto dopo le sorprese del turno precedente.

Anche nelle serie minori è arrivato il momento della finale playoff, che incoronerà la seconda classificata del girone e in Terza darà la possibilità di accedere alla categoria superiore. Partendo dalla Prima Categoria saranno ben 5 le squadre orobiche in gara. Nel girone D saranno in campo Sporting Adda Bottanuco e Dalmine Futura, nel girone E Gavarnese-Cividatese e nel girone L lo Zanconti sfiderà il Basiano Masate: le vincitrici accederanno al terzo turno, da giocare il 2 e il 6 giugno.

Anche le sfide playoff della Seconda Categoria non si concluderanno con il prossimo incontro. Domenica 6 e 13 giugno saranno in programma altre due fasi uniche a eliminazione diretta. Nella finale del girone si sfideranno Caluschese-Presezzo (A), Excelsior-Loreto (derby cittadino del girone B) e Palosco-Canonica (D): la squadra casalinga partirà con i favori del pronostico, mentre la partita più interessante sarà sicuramente la stracittadina del B.

Diversa la situazione dei gironi di Terza Categoria: chi passa il secondo turno è ammesso alla categoria superiore. Qualunque sarà il risultato della sfida tra Fratelli Calvi e San Giovanni Bianco (girone A), la Valle Brembana festeggerà una nuova squadra in Seconda Categoria: in campo sarà battaglia, in un derby molto sentito.

Le altre partite in programma sono Oratorio Cologno-Oratorio Mozzanica (D), Oriens-Lallio (E) e un altro derby cittadino, Ordival-Oratorio Malpensata, sarà la finale del gruppo F. Per i perdenti ci sarà la magra consolazione di essere arrivati fino alla fase finale e aver perso il passaggio alla categoria proprio sul più bello.

Per chi invece si deve salvare il discorso sarà completamente diverso: chi perde il playout retrocederà. Domenica 30 maggio sarà infatti anche la giornata conclusiva dei playout: in Promozione, gruppo C, la Pontirolese dovrà ribaltare la sconfitta dell'andata (2-1) contro il Cassina de' Pecchi per poter sperare.

Nel girone D gli ultimi 90 minuti della stagione saranno decisivi per le tre orobiche in gara. La Romanese partirà con il vantaggio di un gol sulla VeVer, mentre l'Oratorio Calvenzano dovrà rimontare il 3-2 dell'andata contro il Franciacorta: come nella regular season, anche nell'ultimo match le sorprese potrebbero non mancare.

In Prima saranno 2 le bergamasche in cerca dell'impresa: l'Almè deve recuperare 2 reti alla Nuova Urgnano nel girone D, mentre la Nuova Casazza, reduce dalla sconfitta dell'andata (2-1), andrà in terra bresciana per sfidare il Breno.

Ecco il ritorno dei playout di Seconda categoria: nel gruppo A Ambivere- Osio Sopra (andata 0-2) e Prezzatese-Virtus Oratorio Petosino (1-2), nel girone B Rovetta-Agnelli Olimpia (a Clusone, andata 0-1) e Oratorio Leffe-Amici Mozzo (2-3), nel girone C Oratorio Villongo-Colle Alto (2-0) e nel girone D Castel Rozzone-Levate (1-1).
 Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata