Venerdì 11 Giugno 2010

Bianchi potrà giocare a Brescia
Bestemmia, squalifica annullata

Il Torino potrà disporre di Rolando Bianchi per il ritorno della finale playoff contro il Brescia. La Corte di Giustizia federale della Figc ha annullato la squalifica di una giornata inflitta all'attaccante granata per aver «pronunciato un'espressione blasfema», ovvero aver bestemmiato, nella gara d'andata di mercoledì. Ricordiamo che i granata a Brescia dovranno necessariamente vincere per approdare in serie A dopo lo 0-0 del match d'andata a Torino.

Bianchi, ex atalantino, è nei desideri della nuova dirigenza nerazzurra, ma strapparlo al Toro è quasi un'impresa impossibile per le tante richieste che il giocatore ha e per l'ingaggio troppo elevato.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata