Venerdì 31 Gennaio 2003

Mondiali di ciclocross, Monopoli terra di conquista per i belgi

Le previsioni della vigilia sono state rispettate. Infatti, i favoriti specialisti belgi hanno dominato la competizione conclusiva della rassegna iridata di Monopoli, il mondiale élite, conquistando i primi cinque posti, rispettivamente, con Bart Wellens, Mario De Clercq, Erwin Vervecken, Ben Berden e Sven Nys. Il migliore degli italiani è risultato, ancora una volta, il friulano Daniele Pontoni, 37 anni, che ha concluso la prova al 7° posto, attardato di 2¹07", seguito al 13° posto dal veneto Alessandro Fontana ed al 19° dal bergamasco Luca Bramati.

Anche la tricolore Annabella Stropparo, leader del team bergamasco Colnago CAP Arreghi, non ha avuto fortuna nella gara iridata femminile. A due giri dal termine è stata superata dalla francese Leboucher ed ha visto svanire il sogno di conquistare il 3° posto. Il titolo iridato, invece, è stato vinto dall¹olandese Daphny Van Den Brand che, allo

sprint, ha superato la tedesca Hanka Kupfernagel.

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags