Serie D, le bergamasche
partono con un anticipo

Inizierà con un anticipo degno di nota il week-end delle bergamasche impegnate in Serie D. Il Pontisola (38) sarà infatti impegnato sul campo dello Sterilgarda Castiglione (28), allenato dal bergamasco Crotti, sabato 12 febbraio alle 14.30.

Serie D, le bergamasche partono con un anticipo

Inizierà con un anticipo degno di nota il week-end delle bergamasche impegnate in Serie D. Il Pontisola (38) sarà infatti impegnato sul campo dello Sterilgarda Castiglione (28), allenato dal bergamasco Crotti, sabato 12 febbraio alle 14.30.

La scelta del giorno non è stata per nulla casuale: la squadra di Cesana infatti sarà impegnata nella semifinale d'andata di Coppa Italia contro il Perugia mercoledì  16 febbraio alle 15. In attesa di entrare nella storia, i blues dovranno tornare a vincere con costanza per poter proseguire l'inseguimento alla capolista Mantova (46). In settimana il Voghera (40) ha conquistato il secondo posto in solitaria dopo la vittoria nel recupero contro il Legnago (3-1).

La Colognese (39), prima inseguitrice bergamasca, si troverà di fronte l'avversario più difficile della giornata, lo stesso Legnago (33), che nelle ultime giornate sta facendo un pensierino agli spareggi playoff, ma che dovrà dimostrare sul campo di aver smaltito le tossine del turno infrasettimanale: un vantaggio in più per gli uomini di Magoni, che non potranno contare sullo squalificato Vanoncini.

L'AlzanoCene (33) se la vedrà invece in trasferta contro la Castellana (27), squadra che punta ad un campionato tranquillo e cercherà di fare valere il fattore campo. Per gli uomini di Sgrò, privi dello squalificato Leoni, non sarà un'impresa facile, ma gli ultimi tre pareggi consecutivi devono essere ribaltati da un'importante successo esterno per potere continuare ad inseguire il sogno playoff.

La pareggite non ha colpito soltanto la squadra seriana, ma anche la Tritium (37) in Seconda Divisione. Per invertire la rotta e continuare a veleggiare nelle prime posizioni della classifica, gli uomini di Vecchi possono sfatare il tabù già nel prossimo turno contro il Renate (22). La squadra biancoazzurra ospiterà una avversario ancora impegnato nella lotta alla salvezza, ma che non perde da nove partite ed è reduce dal pareggio con la Pro Vercelli (38), prima della classe.

Viste le numerose penalizzazioni la classifica del girone è in continuo cambiamento: con una vittoria la Tritium potrebbe trovarsi in cima alla classifica, visto il turno di riposo della capolista.

Simone Masper

 

SECONDA DIVISIONE, GIRONE A
Canavese-Virtus Entella;
Feralpi Salo'-Montichiari; Lecco-Pro Patria;
Sacilese-Casale; Sanremese-Mezzocorona;
Savona-Rodengo Saiano; Tritium-Renate;
Valenzana-Sambonifacese.
Riposa: Pro Vercelli

CLASSIFICA
PRO VERCELLI 38 TRITIUM 37 PRO PATRIA 36 LECCO 34 FERALPI SALO' 33 SAVONA 28 RODENGO SAIANO 28 SAMBONIFACESE 26 CANAVESE 24 MONTICHIARI 23 RENATE 22 VIRTUS ENTELLA 20 VALENZANA 19 SACILESE 16 MEZZOCORONA 13 CASALE 12 SANREMESE 10

SERIE D GIRONE B
Castellana CG-Alzano Cene;
Castelnuovosandra'-Voghera;
Colognese- Legnago;
Darfo Boario-Cantu' S. Paolo;
Insubria-Olginatese;
Mantova-Solbiatese;
Sterilg.Castiglione-Pontisola;
Trento-Caratese;
Villafranca VR-Virtus Vecomp.

CLASSIFICA

MANTOVA 46 VOGHERA 40 COLOGNESE 39 CANTU' S. PAOLO 38 PONTISOLA 38 DARFO BOARIO 35 LEGNAGO 33 ALZANO CENE 33 OLGINATESE 30 CASTELNUOVOSANDRA'30 STERILG.CASTIGLIONE 28 INSUBRIA 28  VIRTUS VECOMP 27 CASTELLANA CG 27 VILLAFRANCA VR 25 CARATESE 21 TRENTO 20 SOLBIATESE 19

© RIPRODUZIONE RISERVATA