Lunedì 21 Marzo 2011

Mancato pagamento dell'Irpef
L'AlbinoLeffe è stato prosciolto

Prosciolte Albinoleffe e Alessandria (deferite per inadempimenti CO.VI.SO.C.), ammenda per il Catania (deferita per violazione delle norme relative ai criteri infrastrutturali) e i suoi dirigenti: sono queste alcune delle decisioni assunte dalla Commissione Disciplinare Nazionale presieduta dal presidente Artico.

Il deferimento era scattato alcune settimane fa per una presunta «mancata attestazione agli Organi federali competenti, dell'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre 2010 entro il termine del 15/11/2010 stabilito dalle disposizioni federali». Lunedì 21 marzo il prosciolglimento: evidentemente gli addebiti non erano fondati.

Nella stessa riunione del 21 marzo sono state inflitte sanzioni anche al Bologna per un tesseramento irregolare di un calciatore nella categoria dei Giovanissimi Nazionali (ammenda e penalizzazione di tre punti per la squadra dei Giovanissimi Nazionali, inibizioni per ex dirigenti) e al Noto, società di Serie D, (7 punti di penalizzazione per posizione irregolare di un calciatore).

a.ceresoli

© riproduzione riservata