Sabato 20 Agosto 2011

«Sentenza su voci, Doni estraneo»
L'Atalanta passa al contrattacco

L'Atalanta non ci sta. Il comunicato ufficiale arriva nella tarda serata di venerdì 19 agosto e parla chiaro: «Sanzione grave, decisione su voci e chiacchiere». E soprattutto: il capitano «Doni è estraneo».

Intanto non si spegne sul nostro sito web il confronto fra la tifoseria che non appare unita, come lo sono - ad esempio - figure istituzionali, dal sindaco Tentorio all'assessore regionale Belotti.

Da una parte regna l'amarezza - manifestata da Marino Lazzarini presidente del Club Amici dell'Atalanta - dall'altra c'è chi pensa che due gradi di giudizio abbiano già detto molto e pertanto occorre rispetto per i giudici.

Per saperne di più occorrerà comunque aspettare altre due settimane. Entro i prossimi 15 giorni saranno infatti depositate le motivazioni, dopodichè l'Atalanta valuterà come far ricorso. Analoga decisione sarà presa dall'avv. Salvatore Pino che difende il capitano Cristiano Doni.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata