Martedì 06 Settembre 2011

I piccoli del Club Amici Bergamo
a Genova per Genoa-Atalanta

Più di 70 bambini, con età compresa tra gli 8 e i 13 anni, assisteranno alla gara Genoa-Atalanta, in programma allo stadio Luigi Ferraris, domenica 11 agosto. L'organizzazione è del Club Amici dell'Atalanta che ha aderito con entusiasmo alla proposta del Centro di Coordinamento tifosi Genoani.

I baby nerazzurri, accompagnati dai genitori e dai dirigenti del club di casa nostra, verranno posizionati in un apposito settore del «Ferraris» fianco a fianco con i simpatizzanti dell' undici rossoblu. L'intento degli ideatori è, innanzittutto, quello di far seguire gli ospiti dagli spalti con spirito essenzialmente sportivo la prima sfida di campionato delle rispettive squadre del cuore. «Abbiamo colto al volo – dice il presidente degli “Amici” Marino Lazzarini – l'invito dei colleghi liguri sposandone, come si sa da sempre, la finalità di vivere e di gustare serenamente e gioiosamente l'avvenimento calcistico pur tifando squadre differenti. Naturalmente contraccambieremo l'ospitalità nel corso della partita di ritorno che si disputerà a Bergamo». Da sottolineare che anche le società del Genoa e dell'Atalanta hanno collaborato operativamente alla riuscita della giornata.

Il programma, tra l'altro, non prevede soltanto Genoa-Atalanta. Alle 10 di domenica (partenza da Bergamo con pullman alle 7), subito dopo l' arrivo con i bambini genovesi l' intero gruppo visiterà il rinomato acquario locale. A mezzogiorno trasferimento allo stadio per il pranzo offerto dal Genoa Calcio. Al termine del match rientro a Bergamo, intorno alle 20. Con i piccoli tifosi del club degli “Amici” parteciperanno anche un buon numero di supporter della nostra Curva nord e associati al Centro Sportivo Italiano.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata