Venerdì 28 Ottobre 2011

AlbinoLeffe a pezzi a Vicenza
Fortunato è senza sei titolari

Il momento è sicuramente delicato, 6 sconfitte in sette giornate con serie aperta di tre ko consecutivi, e per l'AlbinoLeffe la trasferta di Vicenza (sabato 29 ottobre ore 15, 12ª giornata di serie B) non nasce con premesse confortanti: saranno infatti sei i titolari di cui sarà orfano mister Fortunato.

Sì, perché dovranno dare forfait i quattro squalificati Foglio, D'Aiello, Daffara e Hetemaj, bomber Cocco (per lui un mese di stop a causa di una distorsione alla caviglia destra, per fortuna non sono interessati i legamenti) e il portiere Tomasig, ko per un guaio alla mano destra accusato durante la rifinitura a porte chiuse di venerdì.

Il match contro il Vicenza, penultimo con 7 punti (i seriani sono invece quartultimi a quota 10) e con Cagni come mister (Baldini è stato esonerato il 5 ottobre), è dunque molto delicato: si può tranquillamente già parlare di scontro salvezza.

L'allenatore Fortunato non si fascia comunque la testa prima del tempo e sottolinea:«Dobbiamo assolutamente mettere fine alla fase negativa. Scenderà in campo chi finora ha giocato di meno e spero mi dimostri che ho sbagliato a non utilizzarlo di più».

Ricordiamo che i blucelesti sono attesi da una serie di partite fondamentali contro rivali affossate nei bassifondi della classifica: martedì ci sarà lo scontro casalingo contro l'Ascoli (ultimissimo a -1, ma con 10 punti di penalizzazione) e sabato la trasferta di Empoli (8). L'AlbinoLeffe ha dunque la chance di rilanciarsi. Perdere ancora punti sarebbe invece decisamente preoccupante.

Quanto allo schieramento, non si sa se Fortunato punterà su un 4-3-2-1 nel quale Germinale è candidato a essere l'unico attaccante (ma non sarebbe un bel segnale per Torri che i suoi gol li ha sempre segnati) o su un 4-4-2 con Torri e Germinale in attacco. I maggiori problemi in difesa con in campo un solo titolare, Bergamelli, e Luoni e Lebran all'esordio stagionale dal 1'.

Probabile schieramento (4-3-2-1): Offredi; Luoni, Lebran, Bergamelli, Piccinni; Laner, Previtali, Girasole; Pacilli, Cristiano; Germinale. All. Fortunato.









































































































































































































































































































































































































































































































































m.sanfilippo

© riproduzione riservata