Lunedì 05 Marzo 2012

Calcioscommesse, novità in arrivo
Manganelli: altri tesserati coinvolti

«Ci saranno altre notizie, altri dati e risultati, perchè le indagini continuano e questo comporta l'acquisizioni di nuovi elementi». Lo ha detto il capo della Polizia Antonio Manganelli parlando di calcioscommesse, dal quale - ha aggiunto - possiamo uscirne «ma bisognerà capire che non vengano perdonati dagli organismi sportivi i tesserati che si ritrovano coinvolti, e che non vengano perdonati dalla giustizia penale quelli che commettono reati».

Il capo della Polizia Antonio Manganelli, a margine del seminario di alto livello sulla legalità nello sport a Roma, ha spiegato che «il calcio truccato e il fenomeno delle scommesse sono fenomeni di non poco conto in Italia».

«Questo aspetto - ha continuato Manganelli - oggi costituisce un momento di attenzione molto particolare, abbiamo già individuato partite truccate e il coinvolgimento di tesserati, ne stiamo individuando ancora altri. Quindi credo che sia ancora un profilo che darà altri risultati e altri informazioni, a noi e a voi».

e.roncalli

© riproduzione riservata