Giovedì 22 Marzo 2012

Roma imbattuta con Mazzoleni
Atalanta-Bologna, arbitra Baracani

Roma imbattuta con l'arbitro Paolo Mazzoleni, mentre il Milan in stagione l'ha incrociato due volte senza vittorie. Così come manca il successo la Juventus con Andrea De Marco, dal 2008.

Milan-Roma: arbitro Mazzoleni di Bergamo. Il Milan ha 9 precedenti con score di 4 vittorie, 4 pareggi ed 1 sconfitta, con due incroci stagionali: 0-0 a Firenze in A e 1-2 a San Siro dalla Juventus in coppa Italia. La Roma è imbattuta su 6 direzioni, con 4 vittorie e 2 pareggi ed un incrocio stagionale: 0-0 a Milano contro l'Inter il 17 settembre scorso.

Palermo-Udinese: arbitro Damato di Barletta. Il Palermo ha 9 precedenti, con bilancio di 2 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte ed un incrocio stagionale: 0-2 a Catania il 18 dicembre scorso.
L'Udinese non ha mai pareggiato su 8 direzioni, con score di 6 vittorie e 2 sconfitte ed un incrocio stagionale: 2-0 a Lecce l'11 settembre scorso.

Atalanta-Bologna: arbitro Baracani di Firenze, all'esordio in serie A 2011/12; in massima divisione la sua ultima apparizione risale al 6 febbraio 2011, Lazio-Chievo 1-1. L'Atalanta è imbattuta su 4 direzioni, con bilancio di 2 vittorie e 2 pareggi, con ultimo incrocio il 26 marzo scorso, 1-1 a Padova in B, una delle gare entrate nel «calcioscommesse» dell'estate 2011. Il Bologna non ha mai vinto nei 2 precedenti: 1 pareggio ed 1 sconfitta per gli emiliani, con ultimo incrocio il 3 ottobre 2010, 1-1 casalingo contro la Sampdoria.

Cesena-Parma: arbitro Celi di Bari. Il Cesena conta 11 precedenti e perfetta parità: 4 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte con due incroci in stagione: 1-2 in casa dalla Lazio e successo per 1-0 a Bologna. Il Parma ha 7 direzioni con bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte, di cui una in stagione, 1-4 a Torino dalla Juventus l'11 settembre scorso.

Chievo-Siena: arbitro Doveri di Roma. Il Chievo è in parità su 5 direzioni: 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte con un incrocio stagionale, 0-1 a Verona proprio contro il Siena in coppa Italia il 25 gennaio scorso. Il Siena ha 5 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta su 8 incroci, di cui 4 in stagione: 3-0 in casa sul Lecce, 2-2 in casa contro l'Atalanta e 3-0 in casa sul Cagliari in serie A e 1-0 a Verona sul Chievo in coppa Italia.

Genoa-Fiorentina: arbitro Brighi di Cesena. II Genoa ha 14 precedenti con bilancio di 5 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte, con ultimo incrocio il 17 aprile 2011, 3-0 a Marassi sul Brescia. La Fiorentina ha 4 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte su 10 incroci, con una direzione stagionale, 0-1 a Roma dalla Lazio il 26 febbraio scorso.

Lazio-Cagliari: arbitro Peruzzo di Schio. La Lazio non ha mai pareggiato nei 3 incroci: 1 vittoria e 2 sconfitte con ultima direzione datata 26 settembre 2010, 1-0 a Verona sul Chievo. Il Cagliari - su 8 direzioni - conta 2 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte con un incrocio stagionale, 2-3 a Palermo il 21 settembre scorso.

Napoli-Catania: arbitro Gervasoni di Mantova. Il Napoli ha 13 precedenti con bilancio di 5 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte ed ultima direzione datata 21 novembre 2010, 4-1 interno sul Bologna in A. Il Catania ha 4 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte su 9 partite, di cui 2 in stagione: 1-0 in casa sul Cesena e 0-4 a Milano dai rossoneri di Allegri.

Novara-Lecce: arbitro Guida di Torre Annunziata. Il Novara ha 5 precedenti e mai ha pareggiato: 2 le vittorie, 3 le sconfitte con un incrocio stagionale: 0-3 a Udine il 23 ottobre scorso. Il Lecce ha 3 direzioni e non ha mai vinto: lo score è di 1 pareggio e 2 sconfitte, con due incroci stagionali: 0-2 in casa dal Cagliari e 1-4 a Milano dall'Inter.

Juventus-Inter: arbitro De Marco di Chiavari. La Juventus è in parità su 10 direzioni: 4 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, con un incrocio stagionale, 0-0 a Verona il 16 ottobre scorso contro il Chievo e bianconeri senza successi dal 14 settembre 2008, 1-0 in casa sull'Udinese: poi 4 precedenti con 2 pareggi e 2 sconfitte juventine. L'Inter ha 13 precedenti con bilancio di 9 vittorie, 3 pareggi ed 1 sconfitta, di cui due in stagione: 1-0 a Siena e 0-4 a Roma dai giallorossi. (A cura di Football Data).

a.ceresoli

© riproduzione riservata