Lunedì 18 Giugno 2012

Tiro con l'arco: Campionato europeo
in Valle Seriana e in Valle di Scave

Il Campionato europeo di tiro con l'arco torna in Italia dopo ben 9 anni e sarà ospitato in Val Seriana e in Val di Scalve. “La scelta non è stata casuale – spiega il presidente Fiarc Mauro Mandò -: qui a Castione della Presolana ci siamo già trovati benissimo nel 2003 sia per l'organizzazione che per la bellezza del territorio, per cui abbiamo riconfermato un evento così importante proprio qui in bergamasca”.

“Nei prossimi giorni arrivrranno i circa 1200 atleti iscritti insieme ai loro numerosi accompagnatori – continua Alessandro Salvanti, delegato italiano IFAA –: le gare si svolgeranno con diverse tecniche di tiro e diverse tipologie di arco, da martedì 26 a sabato 30. 11 sono le categorie in gara che si divideranno sulle 150 piazzole allestite nei 5 percorsi. Saranno giornate intense e piene di emozioni, soprattutto perché si troveranno a scoccare vicini adulti e bambini, veterani e principianti”.

Un onore per il comune bergamasco ospitare questa manifestazione e un'importante ricaduta sul territorio. “Siamo molto contenti che il campionato si svolga qui e in questo periodo – dice il sindaco Mauro Pezzoli -, questo ci permette di anticipare la stagione turistica, cosa che altrimenti sarebbe stato impossibile”.

“La Provincia – spiega Alessandro Cottini Assessore alla Caccia, Pesca e Sport della provincia di Bergamo – ha patrocinato la manifestazione per l'alta valenza sportiva e turistica che ha. Si tratta di un campionato europeo che vede coinvolte 16 nazioni e noi siamo ben orgogliosi che si svolga nel nostro territorio”.

“Non dimentichiamo la rilevanza d'immagine che ha per la nostra valle in tutta Europa praticamente – sottolinea Guido Fratta, presidente Promoserio -: tutti le persone che verranno qui saranno ambasciatri della nostra terra”. “Dopo mesi di lavoro per l'allestimento dei campi e per l'organizzazione dell'accoglienza – spiega Fabrizio Zambetti, presidente del comitato organizzatore – ora ci siamo. Diversi saranno poi gli eventi collaterali: come la raccolta fondi per famiglie di arcieri terremotate con la vendita di forme di Grana”.

Dal 23 al 30 giugno dunque, nel prestigioso scenario del Donico, a Castione della Presolana, si svolgeranno le gare e le manifestazioni collaterali.

Questi i principali appuntamenti:
domenica 24 giugno: “Una Valle di Sport” serata di accoglienza per gli atleti presso il Parco Villanfant di Rovetta, con la presenza dei più grandi sportivi della bergamasca
lunedì 25 giugno: solenne cerimonia di apertura del Campionato: consegna delle bandiere delle diverse nazioni e sfilata con partenza alle 18 dal municipio di Castione della Presolana
da martedì 26 a venerdì 29 giugno: svolgimento ufficiale delle gare
sabato 30 giugno: cerimonia di chiusura e premiazioni, a partire dalle ore 19.

e.roncalli

© riproduzione riservata