Venerdì 15 Febbraio 2013

Tuffi, Granelli conquista l'argento
ai campionati italiani Ragazze

Una partenza in sordina, poi al secondo giorno di gare è arrivato il riscatto, con un argento. Stiamo parlando dell'avventura delle due atlete della Bergamo Nuoto, Laura Minini per la categoria Senior e Laura Anna Granelli, debuttante nella categoria Ragazze, impegnate a Trieste ai campionati italiani di categoria indoor di tuffi.

Una manifestazione importante, non solo sul piano numerico (più di 100 atleti di 24 società), ma soprattutto perché la prova era valida come selezione a diversi appuntamenti internazionali: i campionati europei (18-23 giugno a Rostock, in Germania), il Sei Nazioni giovanile (15-17 marzo a Riesa, in Germania), gli Europei Juniores e Ragazzi (3-7 luglio a Poznan, in Polonia) e Mediterranean Diving Cup (Coppa Comen, 9-11 agosto in Grecia, categoria Ragazzi).

Laura Minini nella categoria Senior si è scontrata con atlete di grande esperienza e valore internazionale, per intenderci con alcune delle protagoniste alle ultime Olimpiadi di Londra, come Tania Cagnotto, Francesca Dallapé e Noemi Batki.

La bergamasca si è battuta bene, riuscendo ad avvicinarsi al podio nella specialità a lei più congeniale, la piattaforma, gara in cui è arrivata a meno di tre punti dalla medaglia di bronzo. Buona prova, quindi, nel complesso per Laura Minini, che pur fallendo la conquista di una medaglia, ha comunque acquisito il punteggio utile per poter partecipare ai prossimi Campionati Italiani Assoluti Indoor, in programma a Torino dal 12 al 14 aprile.

La giovane Laura Anna Granelli, al primo anno nella categoria Ragazze, ha migliorato il suo punteggio personale nel trampolino da tre metri e nel secondo giorno di gare, è riuscita a conquistare una medaglia d'argento dal trampolino da un metro.

E anche per lei è arrivato il punteggio per partecipare ai prossimi Campionati Italiani Assoluti di Torino. Purtroppo a seguito di un incidente, non grave, occorso ad Arianna Valriani, giovane atleta di Genova che ha sfiorato la tavola ferendosi il volto durante la gara dal trampolino di un metro nella categoria Ragazze, Laura Anna Granelli, per lo spavento, ha rinunciato, nella terza giornata, alla gara dalla piattaforma, competizione vinta dalla ex compagna di squadra Silvia Lombardo (oggi alla Canottieri Milano), con un punteggio inferiore a rispetto a quello raggiunto dall'atleta bergamasca nella stessa specialità al Trofeo di Natale.

«Il bilancio è discreto, anche se non in linea con le aspettative e le potenzialità delle nostre atlete - ammette Davide Pasinetti, allenatore tuffi della Bergamo Nuoto - l'appuntamento con l'Europa è solo rimandato».

Silvio Molinara

m.sanfilippo

© riproduzione riservata