Giovedì 04 Luglio 2013

Bari penalizzato di un punto
Respinta l'istanza di Masiello

Il Bari inizierà il prossimo campionato di Serie B con un punto di penalizzazione. È stata infatti accolta dalla Commissione disciplinare presieduta dall'avvocato Sergio Artico, l'istanza di patteggiamento avanzata nel processo sul Calcioscommesse, filone Bari-Bis, che si sta svolgendo presso l'NH Hotel di Roma.

Ai galletti è stata anche comminata una multa di 25 mila euro. Accolti anche i patteggiamenti di Nicola Santoni (9 mesi in continuazione) e di Cristian Stellini (6 mesi in continuazione). Respinte invece le richieste di patteggiamento di Alessandro Gazzi (2 mesi, 20 giorni e 20 mila euro di ammenda) e di Simone Cavalli (3 mesi) in quanto «non ricorrono - secondo la Commissione Disciplinare - i presupposti per l'applicazione dell'articolo 24 (collaborazione fattiva, ndr)i e solo per quanto riguarda Gazzi, che aveva presentato memoria scritta, perché «non ha dato un contributo per scoprire qualcosa di nuovo che non fosse già negli atti».

Respinte anche le istanze di patteggiamento di Andrea Masiello (1 mese e 20 mila euro di multa in continuazione) e Marco Esposito (1 anno e 2 mesi), in quanto ritenute «non congrue» dalla Corte.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags