Venerdì 05 Luglio 2013

Quattordici giovani all'estero
Un record per la Fidal orobica

Buon avventura ragazzi. La Fidal bergamasca guidata da Dante Acerbis ha voluto salutare i suoi ragazzi prima della partenza per i rispettivi impegni internazionali con la maglia della Nazionale. Saranno 14 gli atleti pronti a prendere il via in manifestazione oltre confine, un record per l'atletica bergamasca.

Andiamo con ordine partendo dai Mondiali Under 18 in Ucraina a Donetsk dal 10 al 14 luglio: in gara ci saranno Andrea Federici (Atl. Bergamo 59 Creberg) nei 100 metri e nella staffetta, Giulio Anesa (Gruppo Alpinistico Vertovese) nel lancio del disco e Federica Zenoni (Atl. Bergamo 59 Creberg) nei 1500 metri.

A Tampere, in Finlandia, si svolgeranno gli Europei Under 23 sempre dal 10 al 14 luglio e vedremo all'opera Hassane Fofana (Fiamme Oro/Atl. Bergamo 59) nei 110 ostacoli, Laura Gamba (Bracco Milano) nei 100, 200 e nella 4x100, Marta Maffioletti (Bracco Milano) nei 400 e nella 4x400, Isabella Cornelli (Atl. Bergamo 59 Creberg) nei 1500 metri, Maria Moro (Bracco Milano) nel salto triplo e Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 59 Creberg) nella 20 km di marcia.

Davide De Marchi (Atl. Bergamo 59 Creberg) nei 110 ostacoli, Nicolò Ghilardi (Easy Speed Bergamo) nella 4x400 e Sabrina Maggioni (Atl. Bergamo 59 Creberg) nella 4x400 saranno al via degli Europei Juniores di Rieti dal 18 al 21 luglio.

Infine ci saranno rappresentati della Federazione bergamasca anche al Festival Europeo Olimpico Giovanile ad Utrech (Olanda) dal 14 al 19 luglio: si tratta di Luca Beggiato (Pool Soc. Atl. Valle Seriana) negli 800 e nella staffetta e di Gabriele Segale (Atl. Bergamo 59 Creberg) nei 110 hs e nella staffetta.

Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags