Martedì 23 Luglio 2013

Calcio, Tritium fuori dalla serie D
Va male l'incontro in Comune

Indiscrezioni dal sito tuttotritium.com: secondo quanto scritto dal sito web, lunedì 22 luglio presso il Comune di Trezzo sull'Adda si è svolto un incontro decisivo per l'iscrizione tardiva in serie D della Tritium. Per la società biancoazzurra erano presenti Domenico Di Conza e Marita Tinelli. Per l'Amministrazione Comunale il sindaco Danilo Villa e l'Assessore allo Sport Mauro Grassi. Era assente Ercole Ghezzi.

«La riunione era necessaria in quanto la Tritium Calcio 1908 srl - si legge sul sito web -, a causa della mancata iscrizione in Prima Divisione, è formalmente sparita e quindi, secondo i regolamenti vigenti, è il sindaco che deve redigere una lettera e firmarla per incaricare un gruppo per l'iscrizione in serie D di una nuova squadra, che assumerà una denominazione diversa, accompagnata da una fidejussione da 300.000 euro cash (da pagare alla Lega a fondo perduto) più 19.000 euro di iscrizione ed una fideiussione bancaria di 31.000 euro, tutto da depositarsi per formalizzare l'iscrizione.

L'incontro avrebbe avuto esito negativo e pertanto la Tritium non si iscriverà in serie D.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata