Lunedì 26 Agosto 2013

Calcio provinciale, Coppa Italia
Il MapelloBonate al 2° turno

Con il primo turno di Coppa Italia e Coppa Lombardia è iniziata la stagione 2013/2014 del calcio provinciale bergamasco. In un'estate caratterizzata da un mercato sempre più povero sarà interessante vedere chi si è mosso meglio, senza quattrini ma con le idee migliori. Intanto si sono disputati i primi 90' ufficiali ed in attesa del turno infrasettimanale di Coppa diamo uno sguardo a come hanno iniziato la stagione le formazioni orobiche alla D alla Seconda Categoria.

Nella serie più importante solo il MapelloBonate è partito con il piede giusto, superando il turno con la vittoria nel derby sul Caravaggio, sconfitto 2-1 dopo essere passato in vantaggio dopo soli 5'. Per le altre di D sono arrivate solo brutte sorprese, con la secca sconfitta dell'AlzanoCene in trasferta contro la Castellana (2-0) e dell'Aurora Seriate ai rigori (7-5) contro il Montichiari. Esordio perfetto per la Cisanese nella Coppa d'Eccellenza, grazie alla vittoria al 48' della ripresa con un rigore di Arrigoni sul Verdello. Da una neopromossa vincente ad un'altra nettamente sconfitta, come il Brusaporto, battuto 4-0 tra le mura amiche dal Crema. Due vittorie per Grumellese, 3-1 sul Sarnico, e Villa d'Almè Valle Brembana, 2-1 sull'Ardor Lazzate.

E' finito 1-1 il match tra Ghisalbese e Sovere, con gli ospiti ottimi protagonisti e in gol al 4' di recupero con il neoacquisto Ravasio. In Promozione tra le altre partono con il botto la Gandinese, 3-0 sul Sellero, San Paolo d'Argon 2-0 alla Forza e Costanza, Lemine, 2-1 al Paladina, e Calcio Rudianese, 4-1 al Foresto Sparso. Vittorie anche per la neopromossa Sporting Adda Bottanuco, 1-0 all'Agrate, mentre le altre in campo non sono andate oltre il pareggio: su tutti spicca la rimonta del Fara con Sola, che sotto di tre reti ha raggiunto sul pari il Valcaepio. In Prima la Sebinia, retrocessa dalla categoria superiore, inizia con un risultato tennistico, un 6-0 sul Pian Camuno. Per alcune delle neopromosse invece la prima di Coppa è stata un ottimo test: vittoria per il Monvico sull'Accademia Cologno, per l'Almè che si rifà del Longuelo, che lo aveva battuto nel terzo turno degli ultimi playoff, con un secco 4-2 e per l'Or. Juventina, 1-0 sulla Castellese. Bene anche Curno Caluschese, 2-0 al Presezzo, e per il Frassati Ranica di mister Cagliani, che ha battuto il Gorle 3-1. Grande equilibrio in Seconda categoria con lo Zogno 98 che parte subito alla grande battendo 4-2 il Berbenno. Brindano al successo anche la nuova Voluntas Osio di mister Bonati, 2-0 al Medolago,il Pontida, che batte 5-1 il Valtrighe con i gol degli ex fratelli Sibio, la Verdellinese, 3-1 al Carugate, il Capriate, 2-1 al Bellusco, la Brembatese, 3-1 all'Acov e la Valcavallina, con un secco 4-0 ai danni dell'Accademia Valseriana.

Simone Masper

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags