Giovedì 05 Settembre 2013

Azzecca il top del calcio minore
Ecco il nuovo gioco de «L'Eco»

Sei un super esperto di calcio dilettantistico bergamasco? Immagini in anticipo quello che gli altri leggono su L'Eco di Bergamo solo dopo le partite? Ecco la gara che fa per te: «Azzecca il top». La partenza dei campionati dà ufficialmente il calcio d'inizio anche alla nuova iniziativa pensata per gli appassionati del football nostrano.

Chi ci azzecca?
Giocare è facile e intrigante. Avete presente i campetti del Top 11 che abitualmente pubblichiamo il martedì? A tutti chiediamo di pronosticare in anticipo tre nominativi (con relativa società d'appartenenza) per l'Eccellenza, tre per la Promozione e altrettanti per la Prima e per la Seconda categoria.

Non ci sono vincoli di ruolo (per capirci possono essere tre attaccanti o un portiere, un centrocampista e un difensore). Non esistono limitazioni di squadra (tre calciatori della stessa società o di tre club diversi). Zero punti per chi coi top fa flop, dieci punti per chi ne azzecca uno, venti per chi ne centra due, e su a scalare sino al massimo di 120 per chi li centra tutti e 12. Nota bene: se siete esperti di una sola categoria potete limitarvi a prevedere quella: ma già che avete la sfera di cristallo fra le mani, perché non consultarla sino in fondo?

Le classifiche
Una generale e una di tappa. La prima inizia con la partenza dei campionati (fra tre giorni) e si concluderà a metà dicembre, con la chiusura dei gironi d'andata.
La seconda, verrà stilata settimanalmente (la troverete sul nostro giornale insieme a quella generale ogni mercoledì) stabilendo chi, fra i tanti, risulterà il top-esperto della domenica. Nota bene: i migliori dei vari campetti (che nulla hanno a che fare con la classifica dei migliori, stilata in base alla media voto, e che verrà pubblicata il venerdì) saranno scelti in maniera insindacabile dalla redazione e dai collaboratori secondo i criteri tradizionali: presenza in campo, gol fatti, media voto, risultato della squadra di appartenenza. Nel caso in cui la partita dei top che indicate sia stata sospesa o rinviata, non sono ammesse riserve.

Come scegliere

Quello sta ai lettori, in base a competenza e intuito. Si può puntare su quel bomber che gioca contro una difesa teoricamente di burro e può fare tripletta. O su quel difensore che di solito fa gol su calcio piazzato.

Ma anche su quell'amico centrocampista che continuate a seguire nonostante giochi in una categoria diversa dalla vostra. Razionalità e non solo (il concorso è aperto a tutti, fidanzate, amici, parenti...) perché il calcio tutto è meno che una scienza esatta. Occhio però: di settimana in settimana potete farci pervenire uno e un solo pronostico.

Come partecipare
È facile, basta spedire le vostre previsioni (con nome, cognome e numero di telefono) all'indirizzo email azzeccailtop@eco.bg.it (attivo da stamattina alle 8) entro le 14 della domenica, o un'ora prima del calcio d'inizio delle partite in caso di anticipi e posticipi.

L'iscrizione sarà del tutto gratuita e varrà da subito ai fini della classifica generale. Di tappa in tappa, però servirà un clic (formato mail) per confermare il vostro pronostico anche nel caso decidiate di riproporre il pronostico della settimana precedente. Avete già capito: prima si parte, più chance si hanno di scalare la classifica generale.

I riconoscimenti
Già, ma chi vince cosa vince? Dopo ogni giornata, menzione sul nostro quotidiano. Al trionfatore della classifica finale andranno coppe e trofei nonché la soddisfazione di potersi insignire del titolo di top-esperto di calcio provinciale.

Pronti per la sfida? Chi non la accetta ricorda quel tale che diceva «Io l'avevo detto» sempre solo a partita terminata. Invece ora è arrivato «Azzecca il Top»: l'occasione per dimostrare di saperne più di tutti, e in anticipo, fra gli oltre 5.000 addetti ai lavori del calcio dilettantistico bergamasco.

Luca Persico

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags