Domenica 13 Ottobre 2013

Remer batte Firenze 84-70
Ventuno punti per Gadson

Una Remer spumeggiante ha liquidato senza alcun problema un Firenze, a sua volta, deludente. Il passivo di 14 lunghezze inflitto ai toscani ci sta eccome. Remer che ha condotto ininterrottamente nel punteggio a partire dal 7' con il margine massimo di 20 punti (32-12) al 4' della seconda frazione.

Se Firenze, a detta di qualcuno, è tra le candidate alla promozione, il quarto posto ipotizzato dal direttore sportivo Massimo Gritti potrebbe o meglio dovrebbe stare stretto. Altro che organico da salvezza.

Ancora una volta l'asse portante della squadra, la coppia Marino-Rossi, è risultato determinante. Un discreto contributo l'ha portato Gadson (21) anche se l'ala Usa deve maturare soprattutto in continuità. Bene Alessandri, assai prezioso nell'alternarsi in cabina di regia a “sua maestà” Marino perché gravato di troppi falli.

In doppia cifra anche Ihedioha, come sempre battagliero e oltremodo dinamico. Spazio più che meritato (6') al diciassettenne Flaccadori, autentico talento baskettaro: guai non seguirlo attentamente sotto molteplici angolature.

Giornata no, invece, per il ceco Kyzlink. Di Firenze da salvare pur non entusiasmando gli americani Swanston e Wood mentre i decantati Simoncelli, Pazzi e l'ex Castelli hanno giostrato sotto tono.

Un plauso ai supporter del gruppo Rangers che appostati in gradinata nelle vicinanze della panchina trevigliese hanno sostenuto la squadra in ogni frangente. Con questa vittoria, che è seguita a quella di Ravenna, la formazione di coach Adriano Vertemati (bravo nel far ruotare tempestivamente sul parquet titolari e seconde linee) rimane al comando della classifica a punteggio pieno.

Altra verifica, comunque, domenica prossima visto che il calendario spedirà la Remer a Matera contro una contendente molto accreditata. Ma lo era pure Firenze…
Arturo Zambaldo  

Remer-Firenze 84-70
Remert: Alessandri 12, Carnovali 3, Kyzlink, Marino 13, Flaccadori 3, Spatti, De Paoli 4, Ihedioha 10, Rossi 18, Gadson 21. All. Vertemati

Firenze: Swanston 17, Cucco 3, Fontani 3, Simoncelli 11, Pazzi 8, Schiano, Severini, Conti 6, Wood 16, Castelli 6. All. Giordani

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags