Martedì 05 Novembre 2013

Giudice: mazzata sull'Atalanta
Denis squalificato due giornate

Due turni di squalifica per l'attaccante dell'Atalanta German Denis, non espulso dal campo. Lo ha deciso il giudice sportivo Gianpaolo Tosel in merito alle gare dell'ultima giornata. L'argentino paga «per avere, al termine della gara, rientrando negli spogliatoi, rivolto al quarto ufficiale espressioni ingiuriose».

Un turno a Carmona (Atalanta), Pazienza, Perez (Bologna), Juan Jesus (Inter), Ciani (Lazio), Coda, Greco, Rinaudo (Livorno), Balotelli (Milan), Benatia (Roma), Costa, Gastaldello (Sampdoria). Tra le società, ammende a Bologna (10 mila euro), Roma (8 mila euro), Parma (7 mila euro), Milan (4 mila euro), Atalanta (2 mila euro).

Nessuna sanzione per Giuseppe De Luca (Atalanta) in quanto le immagini televisive (Sky) non dimostrano con certezza che il giocatore abbia bestemmiato durante la partita contro il Livorno.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags