Sabato 24 Gennaio 2009

AlbinoLeffe, vietato sbagliare
contro il fanalino Modena

L'AlbinoLeffe non può più sbagliare. Sabato 24 gennaio (diretta tv su Sky calcio 13) riceve allo stadio di Bergamo il fanalino di coda Modena per la prima giornata di ritorno del campionato di serie B. Servono tre punti per ridare fiato alla classifica (la zona playout si è avvicinata a 6 punti di distacco dai blucelesti) e per restituire convinzione a una squadra che la domenica prima ha perso giocando male ad Ancona, viene da due sconfitte consecutive e ha racimolato soltanto due punti nelle ultime cinque partite. Ormai l'ultimo successo risale al 29 novembre scorso: 2-1 sul Bari. L'allenatore Armando Madonna ha lavorato per tutta settimana soprattutto sull'aspetto psicologico: «La squadra si gioca tanto, è una gara cruciale. Ci vuole subito una vittoria. Voglio vedere una reazione mentale». Fuori gli squalificati Gervasoni e Renzetti, in difesa conferma al centro per Serafini, mentre Garlini prenderà posto sulla sinistra. Sull'ala destra in dubbio Nicola Madonna per un problema muscolare. Se non ce la fa, papà manderà laner a destra e a sinistra sceglierà uno tra Cristiano e Gabionetta. Ecco le probabili formazioni. ALBINOLEFFE (4-4-2): 1 Coser; 24 Perico, 2 Conteh, 20 Serafini, 14 Garlini; 7 N. Madonna, 5 Caremi, 4 Carobbio, 21 Laner; 9 Cellini, 28 Ruopolo. In panchna: 27 Narciso, 16 Luoni, 6 Previtali, 18 Cristiano, 10 Gabionetta, 25 Sau, 8 Cisse. All. A. Madonna. MODENA (4-3-3): 88 Castelli; 32 Daino, 2 Diagouraga, 50 Perna, 5 Gemiti; 4 Longo, 3 Bolano, 17 Oliveira; 11 Catellani, 9 Bruno, 7 Biabiany. In panchina: 12 Silvestri, 29 Gasparetto, 33 Cardone, 23 Tamburini, 10 Troiano, 74 Fantini, 18 Stanco. All. Zoratto. ARBITRO: Calvarese di Teramo (guardalinee La Rocca e Bianchi; quarto uomo Borriello).

f.fustinoni

© riproduzione riservata

Tags