Venerdì 30 Gennaio 2009

Basket, nel derby con la Scame
Vivigas a caccia di rivincita

La quarta giornata di ritorno del girone B della serie C Dilettanti maschile nazionale di basket è caratterizzata dal derby orobico che vede nella serata di sabato 31 gennaio (ore 21 PalaCBL di via Prudenzini a Costa Volpino; arbitri Venga di Ragusa e Tarascio di Priolo Gargallo) la Vivigas contro la Scame Virtus Bergamo Terno.
La compagine biancoblù sebina, attualmente tredicesima, ha centrato due sole vittorie nelle ultime sei giornate e presenta l’ottavo attacco (1303 pti realizzati; 72,4 media partita) e la penultima difesa (1450 pti subiti; 80,6 mp). Giorgio Martinelli, coach Vivigas, molto difficilmente potrà schierare il proprio top scorer Fantinato (15,8+2,4), ancora alle prese con problemi muscolari, mentre è completo il recupero sia dell’ala Bertulessi che del lungo di riserva Baroni. Il team di Costa Volpino sarà quindi basato sul centro Bruschi, l’ala-pivot Luciano Trentini, l’ala, la scorsa stagione in forza alla Scame, Rinaldi, i playmaker Foti e Mengoni; a completare il roster gli esterni Segolini e Gritti.
La Scame Virtus Bergamo Terno, al momento terza con tre vittorie nelle ultime cinque gare, presenta sempre il secondo attacco (1412; 78,4 mp) e l’ottava difesa (1336; 74,2mp). Coach Galli intende confermare per nove decimi il team schierato nel big match casalingo di domenica scorsa con l’imbattuta capolista Piacenza. Unica variazione l’inserimento quale ultimo Under del centro Stefano Zanchi in luogo del play Simone Lorenzi. Completamente recuperato Barcella, attesi nuovamente su buoni livelli Albani e Bonacina, a supporto di Contigiani, Pulvirenti, Cacciani, Carrera, Guffanti e Beretta. Il confronto d’andata fu dominato dai cittadini che si imposero largamente 89-61.

a.benigni

© riproduzione riservata