Sabato 31 Gennaio 2009

Atalanta, fuori Coppola
Contro il Catania c'è Consigli

Contro il Catania domenica 1 febbraio allo stadio di Bergamo (inizio alle 15.15, diretta tv su Sky Sport 1 e Calcio 5, Mediaset Diretta calcio 4, Cartapiù D) scocca l'ora di Consigli. Alla terza giornata di ritorno, Del Neri ha deciso di cambiare portiere, dato il momento poco convincente di Coppola. «Ma - precisa l'allenatore - non è una bocciatura quella di Coppola: ha solo bisogno di trovare serenità».
Per Andrea Consigli, milanese, 22 anni compiuti il 27 gennaio, cresciuto nel settore giovanile nerazzurro (e poi mandato a farsi le ossa a Rimini) è il debutto in campionato tra i pali dell'Atalanta e, in assoluto, in serie A.
C'è poi un nodo da sciogliere in attacco: al posto dello squalificato Doni, sono in ballottaggio Vieri e Valdes. Interpretando le parole di Del Neri, potrebbe essere Bobo il prescelto «perché darebbe forza fisica contro i difensori centrali del Catania». In questo caso Vieri centravanti e Floccari in appoggio. A proposito dell'attaccante calabrese, Corriere dello Sport e Tuttosport riportano in prima pagina la notizia dell'interessamento della Juventus: Floccari al posto di Iaquinta, se quest'ultimo accetterà di andare allo Zenit. Una proposta intrigante per la punta atalantina, un po' meno per i tifosi nerazzurri.
Tornando allo schieramento anti-Catania, Padoin è sicuro dal primo minuto sull'ala sinistra. Difesa: Talamonti si è allenato e dovrebbe farcela ma, se la botta subita al ginocchio destro contro il Bologna continuerà a dare fastidio, giocherà Capelli.
Sulla partita che aspetta i nerazzurri Del Neri prevede un confronto ostico: «Turno difficile, sarà una battaglia».
Sull'altro fronte Zenga deve rinunciare allo squalificato Tedesco ma recupera, reduci da stop imposto dal giudice, Izco e Carboni. Al rientro anche Biagianti.

Queste le probabili formazioni.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini; Ferreira Pinto, Cigarini, Guarente, Padoin; Floccari; Vieri. In panchina: Coppola, Capelli, Peluso, De Ascentis, Cerci, Defendi, Vieri. All. Del Neri.
CATANIA (4-3-3): Bizzarri; Silvestre, Terlizzi, Stovini, Capuano; Izco, Carboni, Baiocco; Morimoto, Paolucci, Mascara. In panchina: Acerbis, Silvestri, Sardo, Ledesma, Biagianti, Martinez, Spinesi. All. Zenga.
ARBITRO: Dondarini di Finale Emilia (guardalinee C. Costa e Iannello, quarto uomo Candussio).  

  

a.benigni

© riproduzione riservata