Giovedì 26 Febbraio 2009

Trofeo Radici, al Pora arriva
il futuro dello sci bergamasco

Domenica è una nuova giornata di grandi gare per lo sci bergamasco. Le categorie Giovani, Children e Pulcini, in pressing su Rocca e Blardone dieci giorni fa in Coppa Europa, il 1° marzo al Pora saranno incollati alla neve, protagonisti del 4° Trofeo Gianni Radici. Il meglio della cucciolata sciistica orobica luciderà i sogni in memoria di Gianni Radici proprio sulla pista che a breve porterà il nome di Fausto.

Alla manifestazione parteciperanno più di 350 ragazzi da tutta la provincia e una dozzina di sci club: «Si corre sulla pista Coppa Europa, 300 metri di dislivello, partenza del gigante e arrivo 80 metri più a monte - spiega Ennio Frigeni, vicepresidente, direttore agonistico e mente organizzativa dello Sci Club Radici -. La gara è un appuntamento fisso del nostro calendario, fa parte del circuito provinciale e porta dritto ai Regionali di Caspoggio in programma dal 5 all'8 marzo».

Per la prima volta saranno organizzate due piste, un unico parterre e l'area d'arrivo in comune. La partenza del gigante alle 9,30; seconda manche alle 11,45. Manche unica dello slalom a partire dalle 10,30.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata