Lunedì 02 Marzo 2009

L'AlbinoLeffe cala il poker
e mette ko il Grosseto

Una doppietta di Ruopolo, una punizione velenosa di Carobbio e un supergol di Nicola Madonna: così l'AlbinoLeffe ha conquistato i tre punti in casa contro il Grosseto, raggiunto in classifica a quota 41. E la zona playoff è più vicina (figuriamoci la salvezza).
Serata di grazia per i seriani, che hanno cominciato subito bene e al termine dei primi 45 minuti erano già in vantaggio di due gol (Ruopolo e Carobbio) e al riposo andavano anche in superiorità numerica per l'espulsione, tra le fila toscane, di Porchia, per doppia ammonizione.
Nel secondo tempo la squadra di Madonna ha confermato il buono fatto vedere nei primi 45'. Ancora Ruopolo ha portato l'AlbinoLeffe sul 3-0 e quando il Grosseto ha accorciato le distanze (3-1 di Capone) i seriani hanno continuato a macinare gioco e occasioni, fino a realizzare il quarto gol, con una stupenda azione di Madonna, strappa-applausi a tutto lo stadio: dribbling per entrare in area e pallonetto vincente sul portiere.
Unica nota stonata la ripresa astinenza dal gol di Cellini: ci ha provato il bomber, ma la porta per lui quest'anno sembra stregata.

ALBINOLEFFE-GROSSETO 4-1
Reti: 25’ pt e 4' st Ruopolo, 34’ pt Carobbio, 15’ st Capone, 39’ st N. Madonna.
ALBNOLEFFE (4-4-2): Narciso; Perico (24’ st Luoni), Gervasoni, Conteh, Renzetti; N. Madonna, Previtali (23’ st Caremi), Carobbio, Laner; Cellini, Ruopolo (32’ st Cisse). In panchina: Nodari, Serafini, Garlini, Gabionetta. All. A. Madonna.
GROSSETO (3-5-2): Polito; Freddi, Porchia, Abruzzese; Gessa, Valeri, Cordova (1’ st Capone), Consonni, Mora (1’ st Garofalo); Sansovini, Pichlmann (29’ st Pellicori). In panchina: Caparco, Czimandia, Stendardo, Vitiello. All. E. Rossi.
Arbitro: Ciampi di Roma (guardalinee Rosi e Grilli; quarto uomo Vivenzi).
Note: espulso Porchia al 46’ pt per doppia ammonizione. Ammoniti N. Madonna per comportamento non regolamentare e Laner per gioco falloso. Angoli 4-0 per l’AlbinoLeffe. Recupero 2’+0’.

a.campoleoni

© riproduzione riservata