Sabato 14 Marzo 2009

Volley, Agnelli ko con Massa
Fatale l'ultimo quarto d'ora

L’Olimpia Agnelli gioca due ore di grande pallavolo, ma poi si perde nell’ultimo quarto d’ora e permette alla Quasar Massa, squadra che nutre ambizioni di promozione in A2, di imporsi al tie break nell'8ª di ritorno in B1 maschile. La squadra bergamasca ha avuto la possibilità di vincere al quarto set, ma l’ha sprecata ed è stata punita. Cominetti ha schierato Dikoundou a lato, Mozzana in regia e Alborghetti al centro al posto di un Savoldi che in settimana è stato colpito da un attacco influenzale.
Partita equilibrata fino al tie break: la squadra bergamasca parte male (2-5), poi riesce a riportarsi nella scia (5-6), ma dopo il cambio di campo, due errori consecutivi in attacco lanciano gli ospiti verso la vittoria per 12-15.

OLIMPIA AGNELLI-QUASAR MASSA 2-3

Parziali: 25-20, 19-25, 25-15, 23-25, 12-15.
Olimpia Agnelli: Mariano 1, Salmaso, Nava 18, Gaviraghi 13, Dikoundou 13, Sabatini 25, Mozzana 1, Alborghetti 7, Straolzini. Libero: Grassini. Non entrati: Savoldi e Rinaldi. All. Cominetti.
Quasar Massa:
Costa 16, Fenili 6, Faccioli 9, Bonini 2, Fiori 8, Meriggioli 6, Romboni, Paoletti 11. Libero: Lionetti. Non entrati. Roni e Togni. All. Lorizio.
Arbitri: Magri di Ferrara e Onfiani di Reggio Emilia.
Durata set: 24’, 26’, 23’, 29’, 17’.
Battute sbagliate: Agnelli 15, Massa 9.
Battute punto: Agnelli 3, Massa 3.
Muri: Agnelli 18, Massa 10.

RISULTATI 8ª DI RITORNO - Sabato 14 marzo: Biella-Bedizzole 3-1, Correggio-Cantù 3-0, Sant'Antioco-Brugherio 3-2, Olimpia Agnelli Bergamo-Massa 2-3.
Domenica 15: Sestese-Monza 1-3, Genova-La Spezia 3-0, Segrate-Cagliari 0-3, ha riposato Olbia.

CLASSIFICA B1 MASCHILE:
Massa e Correggio 52 punti; Spezia 51; Cantù 50; Genova 45; Monza 36; Biella 34; Olimpia Agnelli Bergamo 30; Cagliari 27; Segrate 26; Bedizzole 24; Olbia 21; Brugherio 14; Sestese 13; Sant'Antioco 8.

a.benigni

© riproduzione riservata