Giovedì 07 Maggio 2009

Dilettanti: Pontisola in serie D
Vinto lo spareggio con il Seregno

Alla fine, è trionfo. Lo spareggio di mercoledì sera a Brugherio (su un campo bruttissimo) va al Pontisola, che dunque si aggiudica il primo posto nel girone B di Eccellenza, traguardo che reca in dote la promozione in serie D. I bergamaschi salgono così nella serie superiore, il Seregno giocherà i playoff, affrontando sabato in casa il Villa d’Adda. Il campo che, nel 2007, già vide l’allora Ponte S. Pietro conquistare la fase regionale di Coppa Italia è stato ancora una volta foriero di buone notizie: di fronte al pubblico delle grandissime occasioni super Zirafa (alla fine sono 27 i suoi gol stagionali) e i compagni in maglia granata si sono proposti in maniera più compatta che effervescente, più solida che incisiva.

A condurre la danza è stata sempre la squadra di Marco Bolis, affidatasi alle punizioni di Capelli: la prima ha sfiorato il palo, la seconda l’ha centrato in pieno, con sfera ricaduta a centro area dove Zirafa l’ha sparata in rete di prima intenzione. Il gol, arrivato in pieno recupero, ha ovviamente capovolto l’inerzia dell’incontro, con il Seregno che ha tentato di recuperare. Il possesso palla dei tuttibianchi, però, si è ben presto rivelato sterile, con la solidissima guardia montata dai bergamaschi a proteggere adeguatamente Gotti e le imprecisioni del Seregno a fare il resto.

Si è così arrivati senza troppi sussulti alle battute conclusive, con il Pontisola tranquillamente arroccato in azione di contenimento e le trombe dei suoi tifosi a scandire il trascorrere dei pochi minuti di recupero: sino al triplice fischio, quello del trionfo, quello della serie D.

PONTISOLA-SEREGNO 1-0
RETE: 46’ pt Zirafa.
PONTISOLA (4-3-3): Gotti 6,5; Aiello 6,5, Facchinetti 7, Borghesi 6,5, Paganelli 6,5; Guinko 6,5, Capelli 6,5, Ruggeri 6,5; Ghisalberti 6 (16’ st Rivolta sv), Zirafa 7,5, Piacentini 7 (41’ st Locatelli sv). All. Bolis.
SEREGNO (4-2-3-1): S. Bertani 6; Piccarreda 6,5, Tedesco 6, Grassi 6, Zangirolami 6,5; Banduliev 5,5 (6’ st Bellino sv), Chiappetta 5,5 (18’ st Naccari sv); Mantegazza 5,5, M. Bertani 6,5 (30’ st Prochilo sv), Ruiz 5,5; Fruggiero 6. All. Anania.
Arbitro: Maggioni di Lecco 7.

GHISALBESE KO
Nulla da fare per la Ghisalbese nello spareggio per approdare ai playoff: i bergamaschi di mister Mastropasqua sono stati battuti per 3-0 dal Castegnato a Cividino.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata