Sabato 23 Maggio 2009

Mourinho: «Contro l'Atalanta
in panchina i miei collaboratori»

Mourinho cento ne fa e cento ne pensa. L'ultima trovata del tecnico dell'Inter riguarda chi siederà in panchina l'ultima giornata di campionato. «Ho un annuncio da fare, così poi ci sarà una settimana intera per criticare - l'esordio di Mourinho -. Nella prossima partita in casa con l'Atalanta non ci sarà la panchina tradizionale, ma ci saranno Bernazzani, Faria, Silvino (tutti suoi collaboratori, ndr), perché meritano la panchina e per loro avrà un significato molto bello. Da parte nostra è un modo per ringraziare chi ha sofferto molto e di solito vive all'ombra: loro saranno lì in panchina e noi in quella aggiunta».

Mourinho però vuole precisare una cosa: «Non è per non rispettare l'Atalanta, ma solo un modo che io trovo giusto di rendere merito a chi lavora tanto durante l'anno». E il portoghese chiude con una battuta verso il suo assistente: «Serve a mettere un pò di pressione a Bernazzani, che se perde la mia prima partita in casa va via...», fa segno con la mano.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata