AlbinoLeffe, ultima sgambata
A Bormio c'è l'Équipe Lombardia

AlbinoLeffe, ultima sgambata A Bormio c'è l'Équipe Lombardia

Ultima amichevole, prima sintesi. Dopo dieci giorni di lavoro grosso, una sgambata relativamente innocua con la Bormiese e una salutare faticaccia contro il Varese, mercoledì 29 luglio Armando Madonna potrà virtualmente tirare le somme, e più della prova contro l'Équipe Lombardia, ensemble di giocatori senza contratto, il terzo e ultimo test a Bormio del laboratorio AlbinoLeffe dovrà dire a che punto è l'inserimento dei nuovi e a che punto sono le strategie di mercato blucelesti.

Due nodi strettamente intrecciati e pazienza se la curiosa concorrenza del varo dei calendari, al via in coincidenza col fischio d'inizio (alle 17), rischia di proiettare sull'ultima uscita valtellinese considerazioni improprie. Non sarà l'Équipe Lombardia a rendere fausti o infausti i verdetti dell'urna di B, potrebbe essere piuttosto il calendario a rendere retrospettivamente rasserenanti o preoccupanti i segnali del ritiro bormiese e contribuire ad accelerare o decelerare sul fronte mercato. Per evitare l'errore prospettico, l'auspicio è che oggi gli indizi contribuiscano a chiarire le idee sulle questioni aperte dall'avvio del ritiro bormiese. Cioè, la condizione dei portieri; la composizione della coppia centrale di difesa; l'assetto della mediana e la fluidità di manovra; la crescita dei nuovi.

In soldoni, il ballottaggio Layeni-Offredi, la scelta tra Bergamelli, Piccinni e Maino (in dubbio per una contusione al ginocchio) accanto a Sala dopo l'infortunio di Luoni, operato ieri a Varese; l'identikit tecnico-tattico del compagno di Previtali in mediana (Geroni, Hetemaj, Laner); la crescita di personalità di Foglio e Cia. Anche dal tenore delle risposte dipenderà la tempistica d'intervento sul mercato, regista in primis. Ma sul tavolo c'è anche la questione-attacco. Con Cisse e Torri ko e Ruopolo segnalato un po' più vicino alla partenza, sperimentare le varianti (Cia, Cristiano e magari anche Laner più vicini a Cellini) rischia di diventare una necessità.

L'AlbinoLeffe ha messo nero su bianco l'operazione Momentè, acquistato in comproprietà col Varese e lasciato in prestito ai biancorossi, ed entro giovedì 30 luglio dovrebbe definire il prestito di Bombardieri al Monza. Venerdì sipario su Bormio e presentazione in notturna a Lovere (alle 21 in Piazza XIII Martiri), sabato amichevole col Darfo a Piamborno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA