Domenica 02 Agosto 2009

Gran folla per la Orobie Skyraid
Maltempo, cambia il percorso

Una grande festa della montagna che il maltempo non è riuscito a rovinare: la Orobie Skyraid fa il pieno di folla, nonostante la deviazione del percorso resa necessaria dalla pioggia. Il temporale e la grandine che alle 6 del mattino di domenica 2 agosto impreversavano sul rifugio Brunone hanno infatti indotto gli organizzatori a modificare il tracciato dell'impegnativa marcia per atleti provetti.

Così da Valcanale la partenza si è spostata a Castione della Presolana, che nei programmi iniziali doveva rappresentare l'arrivo. Le 46 squadre in gara, formate ciascuna da tre persone, hanno accettato di buon grado il cambiamento, e il pubblico non ha fatto mancare calore ed entusiasmo.

Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il team «Crazi Idea», formato da Luca Miori, Ricardo Meija e Giovanni Tacchini. Il miglior trio al femminile è stato invece la «Valetudo Skyrunner Rosa», composta da Carolina Tiraboschi, Rossana Morè e Lisa Buzzoni.

Soddisfatti dell'affluenza e del successo della giornata il presidente del Cai Paolo Valoti e il «veterano» e ideatore della competizione Mario Poletti. Buon successo anche per la «Sky Family», il percorso da 6 chilometri per famiglie studiato dagli organizzatori in parallelo a quello per gli atleti. Vi si sono cimentate circa 500 persone. 

f.morandi

© riproduzione riservata