Martedì 01 Settembre 2009

Vela, con la Regata nazionale
la classe olimpica sbarca a Lovere

Doppio appuntamento velico sulle acque di Lovere. Giovedì 3 e 4 settembre si svolge la Regata Nazionale 470, gara che porterà sull’Alto Sebino i migliori equipaggi della classe olimpica. Al via sono attese 20 imbarcazioni provenienti da tutta Italia. La partenza delle prove è fissata per le ore 13 dallo specchio d’acqua antistante il Porto Turistico.

Sei le regate in programma. La manifestazione rappresenta la quarta Regata Nazionale della classe 470 ed è valida per la rankink list 2009 della XV zona. In concomitanza con le ultime prove della Regata Nazionale 470 – sempre con la regia dell’Avas - venerdì 4 si terrà la VII edizione della Sebino Cup, la tradizionale sfida degli skipper del Lago d’Iseo.

La gara, in programma domenica 30 agosto scorso, non si era potuta svolgere a causa delle avverse condizioni atmosferiche. Invariato il programma. La prima regata partirà alle 12,00 (vento permettendo) dal golfo di Lovere così da consentire ad amici e appassionati di assistere alla spettacolare sfilata di vele. Gli equipaggi si sfideranno in un'unica prova da Lovere verso la località "Corna dei Trenta Passi" di Pisogne. Per permetter a tutti di confrontarsi contemporaneamente verrà utilizzato il sistema dei tempi compensati con le “tabelle rating” del Lago d’Iseo.

Due i percorsi previsti: le derive saranno impegnate su un percorso corto di circa 4 miglia, mentre cabinati e catamarani correranno su un percorso lungo di 8 miglia. Da seguire con interesse la sfida tra gli equipaggi della classe monotipo Soling, della quale ai primi di agosto si è disputato all’Avas il Campionato Europeo. Per qualche equipaggio la voglia di rivincita è forte. All'arrivo delle imbarcazioni, intorno alle 16.30, gli equipaggi vincitori di ciascuna classe saranno premiati dal presidente del Circolo e, a seguire, per partecipanti e amici sarà offerto un rinfresco.

Con la Regata Nazionale 470 e il Trofeo Sebino si chiude la stagione 2009 delle regate dell’Avas. Una stagione veramente ricca e impegnativa per la presenza di 13 regate di cui due internazionali (Il Mondiale Fliyng Junior e l’Europeo Soling disputatisi nel mese di luglio) che ha valso al circolo velico loverese moltissime attestazioni di soddisfazione da parte dei regatanti italiani, stranieri e dai componenti nazionali e internazionali degli ufficiali di regata.

Proseguiranno invece fino a fine ottobre i corsi per chi vuole imparare i segreti della vela o perfezionare la propria tecnica.

Per informazioni e iscrizioni: Segreteria Avas tel. 035 983509 (Luciano).

a.ceresoli

© riproduzione riservata