Giovedì 01 Ottobre 2009

AlbinoLeffe: la prima del Mondo
A Trieste senza la rivoluzione

Non dovrebbe essere un AlbinoLeffe rivoluzionato nello schieramento quello che si presenterà in campo sabato a Trieste (ore 15,30) per l'8ª giornata di campionato e per il suo primo match della gestione Mondonico/2.

Il tecnico non sembra infatti orientato a stravolgere la squadra costruita da Armando Madonna, ma più probabilmente lavorerà, almeno nei primi tempi, sulla testa dei giocatori che devono diventare più cattivi agonisticamente e più determinati: troppi i punti persi per errori,  disattenzioni e deconcentrazione.

Dovrebbe dunque essere confermato il modulo 4-4-2. In porta, considerato che Pelizzoli accusa un affaticamento agli adduttori, è probabile che giochi Layeni e per lui sarebbe il debutto in campionato con l'AlbinoLeffe. In difesa ci sarà il rientro al centro di Sala, a centrocampo favoriti Laner e Foglio sulle fasce con Previtali e Passoni nel cuore del reparto, mentre in attacco spazio a Ruopolo-Cellini. Sempre che il Mondo non decida d'inventare qualcue sua diavoleria. Rifinitura venerdì mattina (ore 11) a Zanica.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata