Martedì 03 Novembre 2009

Stromberg tra microfoni e cibi italiani
In Svezia importa olio, pasta e aceto

Fra i numerosi telecronisti stranieri pronti a raccontare Milan-Real, presente pure Glen Peter Stromberg, ex attaccante dell'Atalanta e della Nazionale svedese, al microfono di SVT, televisione privata scandinava. Stromberg vive quasi sempre a Bergamo, dove ha casa e famiglia, ma si è inventato un'atra redditizia attività, oltre a quella di commentatore televisivo.

«Mi sono accorto che i prodotti alimentari italiani -ci ha detto- sono molto apprezzati in tutto il mondo e allora ho girato tutta la Penisola e sono andato a trovare i più genuini e particolari. Li faccio arrivare in Svezia dove c'è molta richiesta di cibi italiani: l'aceto balsamico dell'Emilia, la pasta e l'olio della Campania, i vini e le grappe migliori del Piemonte, i sughi, il pesto, i pomodori, tutto doc, roba al cento per cento dello Stivale».

Volendo trovare all'estero questi prodotti, cosa bisogna chiedere, che marca hanno? «Beh, marca Stromberg naturalmente, c'è la mia foto...». (ITALPRESS)

a.ceresoli

© riproduzione riservata