A Seriate famiglie in piscina E i genitori nuotano gratis

A Seriate famiglie in piscina
E i genitori nuotano gratis

Il Comune promuove il nuoto offrendo ingressi omaggio per accedere in piscina con il proprio figlio o da soli.

L’iniziativa parte domenica 5 febbraio: ai bambini delle scuole primarie del territorio, che, nello scorso autunno, hanno aderito al progetto «Nuoto in cartella», e ai loro genitori sarà offerta l’opportunità di entrare gratis per 5 domeniche mattina. Ma non è tutto, in arrivo anche altre opportunità di nuotare a costo zero. «Questa iniziativa è un’occasione rivolta a tutta la famiglia, a cui l’Amministrazione viene incontro. Mamme e papà potranno trascorrere del tempo libero con i propri figli, divertendosi in modo sano – dichiara l’assessore allo Sport Ester Pedrini -. Inoltre sarà una soddisfazione vedere cosa i loro piccoli hanno imparato nei corsi di nuoto in cartella e, viceversa, per i figli sarà motivo d’orgoglio mostrare di cosa sono capaci. Altro segno di attenzione dell’Amministrazione comunale sono le gratuità, che sgravano i nuclei familiari di alcuni costi d’accesso nella piscina comunale. Infine è anche un modo per invogliare grandi e piccoli ad appassionarsi al nuoto, considerato sport completo che apporta benefici per la nostra salute e per il nostro corpo». Ecco tutte le proposte.

Domenica in piscina - Tutti i bambini che hanno partecipato al progetto «Nuoto in cartella», insieme ai loro genitori, potranno accedere gratuitamente in piscina nelle seguenti domeniche mattina: oltre al 5 febbraio, anche il 19 febbraio; il 5 e 12 marzo e il 2 aprile, con la grande festa finale che coinvolge tutti coloro che hanno aderito ai corsi, a partire da ottobre 2016.

Famiglie in corsia - Nel giorno della loro festa, domenica 19 marzo per i papà, domenica 14 maggio per le mamme, padri e madri entrano gratis con loro figlio

Nuoto che passione - Per ogni iscrizione rinnovata o nuova a qualsiasi corso saranno dati 5 ingressi omaggio per il nuoto libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA