Giovedì 19 Giugno 2008

Acquafresca, l’Atalantaresta in prima fila

L’Atalanta è in prima fila per Robert Acquafresca. Lo ha detto l’agente dell’attaccante, Paolo Fabbri, intervistato da Radio Kiss Kiss. Il procuratore del calciatore, in comproprietà tra Inter e Cagliari, ha detto di non essere al corrente di un interessamento della Sampdoria per il suo assistito."Personalmente, non ne sono al corrente. Bisogna risolvere il nodo spinoso della comproprietà tra Cagliari e Inter e, qualora dovesse risolversi tutto a favore del club nerazzurro, ho già un mezzo accordo verbale con l`Atalanta, che sarebbe in vantaggio sulle altre squadre qualora la società bergamasca trovasse l`accordo proprio con l`Inter. E` un discorso che si può fare, ripeto, solo se sarà il club di Moratti ad accaparrarsi l`intero cartellino di Robert", ha detto Fabbri. "L’anno prossimo dovrà essere l`anno della consacrazione del giocatore e, per far ciò, Acquafresca ha estremo bisogno di giocare almeno trenta partite - ha sottolineato l’agente - e la destinazione di Genova, sponda Samp, sarebbe gradita qualora venisse garantita al giocatore la possibilità di esprimersi con continuità. Lo stesso discorso vale anche per le altre squadre. A me, e a Robert, non interessa giocare solo 18-20 partite". Per Floccari e Carrozzieri trattative bloccateAl via la campagna abbonamenti(19/06/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags