In 900 alla Mezza maratona sul Brembo I primi classificati e il video della partenza
La foto della partenza

In 900 alla Mezza maratona sul Brembo
I primi classificati e il video della partenza

Una tradizione per salutare le feste? «La mezza maratona sul Brembo». Domenica, tra Dalmine e dintorni, è andata in scena l’ennesima edizione di una corsa su strada divenuta un must del calendario.

La regia organizzativa è dei Runners Bergamo, ideatori di un evento sui generis in quanto a data e capace di resistere al tempo che passa: la manifestazione (nelle primissime edizioni, includenti anche la maratona, veniva disputata al parco Callioni della Roncola) dopo qualche anno torna a essere il primissimo evento stradale Fidal in calendario, premio allo stacanovismo.

Sono circa 900 gli atleti sul circuito di 21 km e 97 metri con partenza (alle 10) e arrivo al Cus di Dalmine, ombelico di un mondo podistico che si snoderà anche per i comuni di Osio Sotto, Osio Sopra e Treviolo.

Come da pronostico, il primo arrivato è stato Primien Manirafasha (ruandese dell’Atletica Dolomiti Belluno), che ha fatto il record del percorso con 1.04.41. Primo bergamasco l’emergente Luca Magri (La Recastello Radici Group), terzo in classifica con 1.06.23. Secondo Philemon Kipchumba (keniano dell’Atletica Recanati) con 1.06.10.

Nel settore femminile sul podio c’è Mina El Kanussi (Atletica Saluzzo) con 1.20.10. A seguire due bergamasche: Federica Zenoni dell’Atletica Bergamo con 1.20.22 e Elisabetta Manenti (Abc Progetto Azzurri) com 1.20.32.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 7 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA