Venerdì 05 Dicembre 2008

AlbinoLeffe a Bresciasenza capitan Carobbio

Il match clou della 17 esima giornata del campionato cadetto, in programma a Brescia sabato 6 dicembre alle 16 vedrà impegnato l’AlbinoLeffe di Madonna, reduce dalla vittoria di Bari e le rondinelle bresciane, allenate da Nedo Sonetti, vecchia conoscenza del calcio bergamasco. Filippo Carobbio non sarà del match: il capitano biancoceleste soffre ancora dell’infortunio ai flessori della coscia sinistra e dovrà così rinviare alla partita di ritorno lo scontro contro il dirimpettaio Baronio, eterna promessa del calcio italiano che non è mai riuscita a sfondare in grandi club.Tornano regolarmente a disposizione Coser, Perico e Conteh.La formazione della squadra di Mindo Madonna è ancora in dubbio, dopo due giorni di seduta a porte chiuse: l’allenatore seriano è indeciso se proporre un centrocampo a 4 o a 5, alle spalle di Ruopolo unica punta.La partita sarà avvincente soprattutto dal punto di vista tattico: entrambe le squadre giocano con una punta centrale e un compagno di reparto che si muove dietro alle sue spalle. Nell’AlbinoLeffe Ruopolo sarà la boa d’attacco, mentre Gabionetta, partendo dalla sinistra, lavorerà alle sue spalle, giocando tra le linee e cercando di mettere in difficoltà la retroguardia bresciana, guidata dall’ex biancoceleste Zoboli. Dall’altra parte del campo si ripeterà lo stesso scenario, con Gervasoni e Conteh pronti a chiudere sulla punta bresciana Caracciolo, supportata da un altro ex biancoceleste, quel Davide Possanzini che a Bergamo ha lasciato tanti bei ricordi.Questa la probabile formazione dell’AlbinoLeffe: Narciso, Garlini, Conteh, Gervasoni, Renzetti, Caremi, Madonna, Pervitali, Laner, Gabionetta, Ruopolo.(05/12/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags