Lunedì 09 Giugno 2014

AlbinoLeffe campione Berretti

I ragazzi terribili concedono il bis

L’esultanza della Berretti dell’AlbinoLeffe

Le annate d’oro dei classe 1995 e 1996 entrano nella storia dell’AlbinoLeffe. I «ragazzi terribili» in bluceleste hanno bissato lo scudetto dello scorso anno, superando il Lecce nella finalissima Berretti disputata domenica 8 giugno allo stadio «Piola» di Vercelli.

Lo stesso gruppo, dodici mesi fa, aveva piazzato nella bacheca del club seriano anche il titolo di campione d’Italia per la categoria Allievi di Lega Pro. Col Lecce, David Flaccadori ha messo il timbro come contro il Fano, segnando il 2-0 pochi minuti prima dell’intervallo.

Un gol pesante per il trequartista dello scacchiere bluceleste cresciuto fin da piccolo nel vivaio seriano. Molti degli altri nomi sono ragazzi giunti al vivaio dell’AlbinoLeffe negli ultimi anni, scovati soprattutto dagli (ex) responsabili del vivaio Alessio Pala (in gran parte) e Giovanni Bonavita.

La squadra di mister Bonazzi era passata in vantaggio al 12° con Moreo, poi al 42° il gia raccontato raddoppio di Flaccadori. Al 2° della ripresa, il salentino Gaetani accorcia le distanze e riapre il match: i seriani soffrono ma tengono in mano il match, che chiudono nel finale con un colpo di testa di Bentley. Poi è solo festa.

© riproduzione riservata