Venerdì 21 Novembre 2008

Albinoleffe, Ruopolo unica punta Previtali parte dalla panchina

Sabato 22 novembre alle 15 l’AlbinoLeffe scende in campo a Bergamo contro la Salernitana, una sfida interessante, ricca di spunti e quantomai incerta tra due squadre appaiate in classifica a 19 punti. Per i ragazzi di Madonna potrebbe essere l’occasione propizia per migliorare il trend dell’ultimo periodo e soprattutto per capire se la squadra lotterà per i quartieri alti della classifica o se l’Albinoleffe cercherà di tenersi lontano dalla zona pericolosa. Inoltre dopo l’incontro contro gli uomini di Castori, Carobbio e compagni faranno visita a Bari e Brescia, due trasferte che sulla carta si presentano alquanto proibitive: motivo in più per ritornare a vincere contro la squadra campana. Madonna conferma lo schema 4-1-4-1 schierando dal primo minuto Ruopolo come unica punta. Previtali recupera dall’infortunio e siederà regolarmente in panchina. Anche per la Salernitana è un match decisivo, soprattutto per il suo tecnico Astori: cinque punti nelle ultime sette partite testimoniano che la squadra campana non sta attraversando un gran momento.ALBINOLEFFE (4-1-4-1): 27 Narciso; 14 Garlini, 17 Gervasoni, 2 Conteh, 33 Renzetti; 5 Caremi; 7 N. Madonna, 21 Laner, 4 Carobbio, 10 Gabionetta; 28 Ruopolo. In panchina: 1 Coser, 20 Serafini, 16 Luoni, 6 Previtali, 89 Geroni, 25 Sau, 11 Ferrari. All. A. Madonna.SALERNITANA (4-2-3-1): 1 Pinna; 2 Ambrogioni, 5 Fusco, 21 Peccarisi, 3 Marchese; 4 Kyriazis, 6 Tricarico; 7 Ciarcià, 24 Giampà, 20 Scarpa; 10 Di Napoli. In panchina: 12 Iuliano, 17 Cardinale, 25 Giannone, 30 Piccioni, 15 Carcione, 9 Turienzo, 18 Gerardi. All. Castori. ARBITRO: Cavarretta di Trapani (Taiano, Melloni; IV Santonocito).(21/11/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags