Domenica 19 Marzo 2006

AlbinoLeffe, un’altra occasione sprecata

Un’altra occasione sprecata per l’AlbinoLeffe: contro un Verona svogliato e inconcludente l’AlbinoLeffe è rimasto chiaramente sulle gambe, lento e pesante in fase offensiva e sterile al momento della finalizzazione. Il pari e patta con Adailton e compagni già in vacanza è un risultato decisamente deludente. Innanzitutto perché non permette uno scatto in classifica, sfruttando le battute d’arresto di Avellino, Cremonese e Catanzaro.

In secondo luogo perché si tratta di uno 0-0 che ha lasciato parecchio a desiderare sotto il profilo delle emozioni e dell’intensità di gioco. A parte qualche guizzo sulla mancina di Regonesi, i seriani infatti hanno giocato per lunghi tratti del match col freno a mano tirato.

Il tabellino
AlbinoLeffe 0 - Verona 0
ALBINOLEFFE (4-3-2-1): Coser; Teani, Minelli, Dal Canto, Regonesi; Belingheri, Del Prato, Poloni (39’ st Previtali); Testini, Iacopino (14’ st Salgado); Russo (17’ st Joelson). In panchina: Comi, Garlini, Madonna, Colombo. All. Mondonico.
VERONA (4-3-2-1): Pegolo; Cassani, Comazzi, Biasi, Bonomi (34’ st Gladstone); Munari, Mazzola, Italiano; Adailton, Rantier (10’ st Mancinelli); Sforzini (40’ pt Iunco). In panchina: Vanstrattan, Aurelio, Guarente, Cutolo. All. Ficcadenti.
ARBITRO: Banti di Livorno.

NOTE: spettatori 1.200 circa (paganti 339, abbonati 834) per un incasso totale di 3.406 euro (quota abbonati 3.205 euro).
Al 46’ st l’allenatore dell’AlbinoLeffe Mondonico è stato espulso per proteste.
Ammoniti Del Prato, Testini, Biasi, Bonomi, Mazzola. Angoli 5-1 per l’AlbinoLeffe.
Recupero 2’+4’.

(19/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags