All’Atalanta di Butti lo scudetto Berretti

All’Atalanta di Butti lo scudetto Berretti

La Berretti nerazzurra conquista un posto nella storia. L’Atalanta, che a livello giovanile negli ultimi quindici anni ha vinto praticamente tutto, ha messo in bacheca l’unico trofeo che le è sempre sfuggito: lo scudetto Berretti. I bergamaschi hanno difatti pareggiato (0-0) nella gara di ritorno contro l’Inter disputata a Pagazzano, ma forti dell’ 1-1 dell’andata hanno conquistato il titolo.

E’ stata una gara attenta e accorta quella condotta dalla squadra di Giuseppe Butti, contro un avversario ostico, ma alla fine i nerazzurri hanno ottenuto ciò che volevano portandosi a casa lo scudetto.

Atalanta (4-3-1-2): Ferrari; Belussi, Gasparetto, Vernile, Sales; Bulla, Arrigoni, Mauri; Scozzarella; Tiboni, Cisse. All. Butti.
Inter (4-2-3-1): Bindi; Semenzato, Bonucci, Marino, Fautario; Redomi, Belaid; Kjeremateng, Marinoni, Begorà; Diaferio. All. Tomasoni.
Arbitro: Celi di Campobasso(10/06/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA