Sabato 16 Agosto 2014

Atalanta show con tre gol

Ci sono Denis, Boakye e Bianchi

Amichevole Atalanta - Chievo Verona: il gol di Denis
(Foto by Magni Paolo Foto)

Tre reti realizzati dai suoi bomber ad una diretta concorrente per il prossimo campionato, una difesa ancora imbattuta, le parate di Consigli e le ottime risposte dei nuovi acquisti.

Mister Colantuono può dirsi soddisfatto della sua Atalanta ad una settimana dall’esordio in Coppa Italia, anche se poi tutto dipenderà dal mercato, visto che tra i migliori in campo contro i clivensi ci sono Cigarini e Consigli, più volte avvicinati ad altre squadre nel corso dell’estate, senza dimenticare Bonaventura.

Intanto il tecnico romano se li coccola, con loro potrà essere davvero una grande Atalanta, viste le risposte che la squadra ha saputo dare nel primo vero test contro una pari grado: ha saputo soffrire quando il Chievo ha attacco nel primo tempo e ha brillato nella ripresa.

Mister Colantuono ha riproposto Maxi Moralez con Denis, ma i due non hanno brillato, complice anche un Chievo che nel primo tempo si è chiuso senza dare riferimenti ai nerazzurri. Dal punto di vista delle individualità ancora un elogio per Zappacosta, giovane promettente che parte con i gradi da titolare alla vigilia della stagione.

Bene anche Bianchi: l’ex giocatore del Bologna si è sbloccato in apertura di secondo tempo ed è stato tra i migliori. In attesa degli sviluppi del calciomercato, Atalanta promossa, in attesa della prima partita ufficiale della stagione. Decidono le tre punte Denis, Boakye e Bianchi: non male contro un avversaria partita bene che si è sciolta al sole nella ripresa.Anche Consigli bravo: ha parato un rigore a Izco

Primo tempo:

2’: Parte bene il Chievo: conclusione di Meggiorini a lato di un nulla.

10’: prima azione atalantina: Bonaventura per Dramè, bel cross, ma Moralez di testa non ci arriva.

17’: Zappacosta si fa vedere in avanti, ma la sua conclusione dal dal limite termina a lato.

19’: L’Atalanta si fa sorprendere: lancio dalla difesa di Cesar, Meggiorini approfitta di un’indecisione difensiva atalantina e viene toccato da Benalouane: rigore generoso che Paloschi calcia debolmente e Consigli blocca sulla sua sinistra.

25:sinistro di Cigairni sopo azione insistita in area, palla termina fuori.

29’: conclusione di Paloschi bloccata da Consigli

33’: Moralez guadagna con mestiere un calcio di rigore, atterrato da Cesar.

34’: GOL 1-0: Denis porta in vantaggio l’Atalanta dal dischetto.

36: miracolo di Consigli su Lazarevic, dopo un errato rinvio dal fondo dello stesso portiere.

Secondo tempo:

6’: GOL 2-0: Boakye di nuovo a segno in questo precampionato, ancora con una zampata sotto porta, dopo travolgente azione di Bonaventura sulla sinistra.

11’: GOL 3-0: Prima di rete di Bianchi dal suo ritorno a Bergamo: colpo di testa vincente su suggerimento al bacio di Cigarini.

23’: l’ex milanista Birsa approfitta di un errato disimpegno di Consigli, ma il suo sinistro viene smanacciato dallo stesso portiere nerazzurro.

LE FORMAZIONI

ATALANTA-CHIEVO PRIMO TEMPO 3-0

Reti: 34’ pt su rig Denis, 6’ st Boakye, 11’ st Bianchi.

Atalanta (4-4-1-1): 47 Consigli (25’ st 57 Sportiello); 22 Zappacosta (25’ st 28 Brivio), 20 Biava (1’ st Cherubin), 29 Benalouane (1’ st 2 Stendardo), 93 Dramè (25’ st 95 Grassi); 18 Estigarribia (1’st Spinazzola), 21 Cigarini (25’ st 8 Migliaccio), 17 Carmona (25’ st 77 Raimondi), 10 Bonaventura (23’ st D’Alessandro); 11 Maxi Moralez (1’ st 99 Boakye); 19 Denis (1’ st 9 Bianchi). All. Colantuono.

Chievo (4-3-1-2): 25 Bardi (1’ st 90 Seculin); 21 Frey (18’ st 87 Zukanovic), 5 Gamberini (18’ st 8 Radovanovic),12 Cesar, 26 Edimar; 13 Izco (33’ st 11 Guana), 84 Mangani (18’ st 23 Birsa), 56 Hetemaj; 7 Lazarevic; 69 Meggiorini (18’ st 20 Sardo), 43 Paloschi (18’ st 10 Lopez). All. Corini.

Arbitro: Gervasoni di Mantova.

Spettatori: 2204, incasso 12.685,40.

Per saperne di più leggi L’Eco di Bergamo del 17 agosto

Simone Masper

© riproduzione riservata