Martedì 09 Marzo 2004

Assoluti primaverili: in vasca c’è Emiliano Brembilla

La grande stagione del nuoto in vasca inizia da Livorno dove da mercoledì 10 marzo a domenica 14 marzo sono in programma gli assoluti primaverili. Tutti, big e promesse, vanno a caccia del limite per partecipare a Europei e Olimpiadi. Emiliano Brembilla è al primo test stagionale, tuttavia il bergamasco pare sia ancora in ritardo nella preparazione.

Alberto Castagnetti, commissario tecnico della nazionale si aspetta comunque risultati importanti dai big. Mancheranno Fioravanti e Massimiliano Rosolino attualmente a Sydney. Il napoletano si allena a Melbourne e proprio in Australia cercherà i tempi per Europei e Giochi dal 27 marzo ai trials.

Conferme si attendono da Terrin e Segat. Il primo, una delle poche rivelazioni del 2003, campione europeo juniores sui 50 rana e sesto a Barcellona, va alla ricerca del titolo italiano sulla sua distanza preferita. Per la Segat, invece, c’è l’incognita del dolore alla spalla destra che l’affligge da qualche tempo. Fra le promesse, Bossini nella rana e la Pellegrini nello stile. Quest’ultima, appena 15 anni, vuole subito ottenere i tempi per i Giochi in maniera da prepararsi con calma, senza dover inseguire la qualificazione. Domani si assegnano i primi quattro titoli: 200 dorso e 50 rana maschili, 200 farfalla e 50 rana femmiili.

(09/03/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags