Giovedì 06 Marzo 2014

Atalanta allo stage della Nazionale

Sono Baselli, Brivio e Bonaventura

Cesare Prandelli

Ci sono tre atalantini - Baselli, Brivio e Bonaventura -, oltre agli ex Gagliardini (ancora sotto contratto), Gabbiadini e Zaza tra i giocatori convocati da Cesare Prandelli a cento giorni dai Mondiali.

Raggianti, quasi increduli, gli atalantini: «Non me l’aspettavo proprio, sono davvero contento - il commento di Jack Bonaventura -. È un riconoscimento importante a quanto sto facendo. È una stagione in crescendo per me, ma anche per l’Atalanta, e mi auguro sia così per entrambi sino alla fine del campionato». Daniele Baselli si dice «contentissimo, non me l’aspettavo proprio, di certo non nella Nazionale maggiore. È un piccolo sogno che si avvera ne ho uno più grande - ha aggiunto sorridendo - che però non posso dire altrimenti resta tale.

Questa convocazione è uno stimolo a fare sempre di più e sempre meglio». Anche Davide Brivio parla di «una notizia inaspettata, è sicuramente un riconoscimento a quanto fatto sino ad oggi e naturalmente un incentivo a fare sempre meglio. Essere tenuto in considerazione non solo dal tuo allenatore, ma anche dal ct della Nazionale è di certo qualcosa di importante».

In totale il ct della Nazionale italiana ha convocato 31 giocatori per lo stage in programma a Roma da lunedì prossimo per tre giorni. Nove di loro giocano in squadre di serie B. Questo l’elenco dei convocati.

Portieri: Bardi (Livorno), Leali (Spezia), Mirante (Parma),

Perin (Genoa), Scuffet (Udinese);

Difensori: Biraghi (Catania), Brivio (Atalanta), Camporese

(Cesena), Ceccherini (Livorno), Darmian (Torino), De Silvestri

(Sampdoria), Murru (Cagliari), Romagnoli (Roma), Rugani (Empoli)

Centrocampisti: Baselli (Atalanta), Bellomo (Spezia),

Benassi (Livorno), Bernardeschi (Crotone), Bertolacci (Genoa),

Bonaventura (Atalanta), Dezi (Crotone), Gagliardini (Cesena),

Marrone (Sassuolo), Soriano (Sampdoria), Viviani (Latina)

Attaccanti: Cerri (Parma), Comi (Virtus Lanciano),

Gabbiadini (Sampdoria), Paloschi (Chievo Verona), Sau

(Cagliari), Zaza (Sassuolo).

L’appuntamento è fissato per lunedì a mezzogiorno all’Hotel Parco dei Principi: il primo allenamento nel pomeriggio al Centro Sportivo dell’Acqua Acetosa, poi doppia seduta martedì e allenamento

conclusivo nella mattinata di mercoledì.

© riproduzione riservata