Atalanta, arriva la licenza Uefa Escluse quattro squadre di Serie A

Atalanta, arriva la licenza Uefa
Escluse quattro squadre di Serie A

La società ha dovuto indicare come stadio il Mapei Stadium di Reggio Emilia per l’eventuale partecipazione alle competizioni Uefa 2020/21.

La Commissione di primo grado delle licenze Uefa della Figc ha deliberato di rilasciare la Licenza per la stagione sportiva 2020/2021 a 16 società di serie A maschile e a sei società di serie A femminile. Lo rende noto la Figc, informando che la commissione ha deciso dopo aver esaminato la documentazione pervenuta e preso atto delle relazioni degli esperti.

Le società che hanno ottenuto la licenza sono: Atalanta, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese, Verona. Per i club femminili: Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Roma e Sassuolo.

Restano invece senza licenza Brescia, Genoa, Lecce e Spal, ma non è detta l’ultima parola. La Federcalcio, infatti, sottolinea che «le società alle quali non è stata concessa la Licenza potranno presentare ricorso motivato presso la Commissione di secondo grado delle Licenze Uefa entro e non oltre cinque giorni dalla comunicazione del diniego della Licenza». Poi ci sono club come Atalanta (Mapei Stadium di Reggio Emilia) e Cagliari (Friuli di Udine), che per adesso hanno dovuto indicare altri stadi per l’eventuale partecipazione alle competizioni Uefa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA