Domenica 05 Gennaio 2014

Atalanta, avanti con il 4-4-1-1

Yepes-Benalouane e concentrazione

Serie A TIM 2013-14 giornata 8 Atalanta - Lazio Mario Yepes
(Foto by /Magni)

L’Atalanta non lascia nulla al caso e così domenica 5 gennaio dopo la rifinitura a Zingonia (naturalmente a porte chiuse) andrà in ritiro a Milano anche se si tratta della trasferta più corta dell’anno. Dopo la pausa natalizia del resto è importante ritrovare subito la concentrazione.

Proprio domenica Colantuono scioglierà gli ultimi dubbi riguardo ai convocati e forse anche alla formazione. Livaja proverà a recuperare per la panchina, mentre più difficile appare il recupero di Lucchini, reduce da un infortunio. Anche Scaloni, tornato a lavorare a Zingonia dopo le cure in Spagna, non sarà a disposizione, così come Bellini.

Nel 4-4-1-1 previsto potrebbe ritrovare una maglia da titolare Yepes e non è escluso l’esordio dell’ultimo arrivato Benalouane. Il difensore franco-tunisino è in ballottaggio con Raimondi per il ruolo di terzino, ma la presenza dell’esterno bergamasco non è assolutamente in dubbio: se non gioca in difesa, sarà impiegato come ala destra. Colantuono dovrà fare le ultime valutazioni oggi. Per il resto solo certezze: Cigarini e Carmona nel cuore del centrocampo e Moralez alle spalle di Denis in attacco.

Intanto sul fronte mercato tengono banco le partenze e qualche movimento di ragazzi già in giro in prestito ma che cercano più spazio. In uscita c’è Marilungo, con il Cesena che potrebbe essere favorito rispetto a Novara ed Avellino, mentre per Polito c’è l’ipotesi Catania, che cerca un vice-Frison. Per entrambi bisognerà però aspettare: con la B ferma, Marilungo potrebbe muoversi solo a fine mese, mentre per Polito si aspetterà comunque la gara con gli etnei di domenica prossima. Tra i giocatori già fuori, Ardemagni piace al Novara, ma se dovesse scendere in B potrebbe privilegiare il Modena, mentre Almici interessa al Pescara e Colombi è nel mirino del Carpi.

© riproduzione riservata